Francia ad alta tensione: proseguono le scintille fra Mbappé e Giroud

Kylian Mbappé perplesso
Kylian Mbappé (Getty Images)

Mbappé prova a smorzare la polemica con Giroud, ma non ci riesce tanto bene: “Avrebbe potuto dirmi le cose nello spogliatoio”

Kylian Mbappé si presenta in conferenza stampa dal ritiro della Francia per provare a smorzare la polemica dei giorni scorsi con Giroud.

Il centravanti del Chelsea, dopo l’amichevole con la Bulgaria dell’8 giugno, si era infatti lamentato nell’intervista post partita dei pochi palloni ricevuti dalla stella del PSG.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giroud esulta dopo un gol
Olivier Giroud (Getty Images)

Mbappé: “Giroud? Avrebbe potuto parlarmi nello spogliatoio”

Solo che la toppa non è proprio il massimo: “Abbiamo parlato – ha dichiarato oggi Mbappé –  non è stato quello che Olivier mi ha detto a infastidirmi ma il fatto che sia successo in pubblico. Sono rimasto un po’ toccato, avrebbe potuto dirmelo nello spogliatoio“.

Insomma, irritazione verso il compagno ribadita. Anche se poi lo stesso Mbappé precisa: “Non ne faremo un grosso problema, perché so che quando fai l’attaccante hai sempre la sensazione di non essere servito a sufficienza, anche più volte nella stessa partita”.

LEGGI ANCHE>>> Il folle piano della Juventus per scippare Mbappé al PSG

Chiusura focalizzata sull’obiettivo: “La cosa più importante, comunque, rimane la Francia, il gruppo e questo Europeo. Questo micro-episodio ha leggermente stravolto ciò su cui eravamo concentrati, ma ora ci prepariamo tutti insieme”.