Milan, arriva la smentita ufficiale in diretta: niente cessione

Monchi sorride
Monchi (Getty Images)

Monchi, direttore sportivo del Siviglia, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport dove ha parlato anche di Castillejo.

Il Milan è tornato in Champions League dopo 7 anni, e Maldini e Massara vogliono allestire una squadra importante per affrontare nel migliore dei modi sia il campionato che la massima competizione euroepea. I rossoneri sono tra i più attivi, sia in fase d’entrata che in uscita, in questa fase iniziale del calciomercato.

C’è stata sia la conferma di Ibrahimovic che la partenza di Donnarumma, mentre la società lombarda spera ancora che Calhanoglu, seguito dall‘Atletico Madrid, firmi il prolungamento del contratto. Il Milan è vicino al riscatto di Tomori dal Chelsea, ma sarà costretto a cedere anche qualche calciatore. Tra i giocatori più indiziati a lasciare la squadra rossonera c’è Castillejo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Castillejo si dispera
Castillejo (Getty Images)

Samu Castillejo non andrà al Siviglia

L’esterno offensivo è stato accostato ad entrambe le squadre di Siviglia. Monchi, direttore sportivo del Siviglia ed ex Roma, ha rilasciato un’intervista a ‘Sky Sport’ dove ha parlato anche dell’ipotesi Castillejo: “Non stiamo seguendo Castillejo, abbiamo già tanti giocatori in quel ruolo come Ocampos e Gomez. Le voci sul giocatore del Milan non corrispondono alla verità”.

LEGGI ANCHE >>> È ancora Atalanta-Milan: scontro per la freccia svedese

Il dirigente si è soffermato anche sul Papu Gomez e Ferrari: “Siamo contenti delle prestazioni di Gomez, anche lui è molto felice. La sua avventura nel Siviglia è appena cominciata. Interesse per Ferrari del Sassuolo? E’ un buon calciatore, ma non c’è nulla di concreto”.