Milan, il sogno di Pioli per l’attacco può arrivare domani

Maldini seduto
Maldini (Getty Images)

Il Milan è pronto a chiudere il colpo in attacco. Domani Maldini vuole chiudere l’operazione Giroud col Chelsea: vertice a Casa Milan.

Il Milan è al lavoro per regalare a Stefano Pioli innesti da Champions League. Il club rossonero, infatti, si è già affacciato con prepotenza sulla finestra estiva di calciomercato. La lista dei desideri dell’allenatore è fitta di prospetti interessanti, ma il nome in cima resta quello di Olivier Giroud. L’attaccante francese del Chelsea è finito da tempo nei radar rossoneri. Maldini e Massara provano l’affondo decisivo.

Giroud gesticola
Olivier Giroud (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, Giroud si avvicina

Entra nel vivo la trattativa tra il Milan e l’entourage di Oliver Giroud. Come riferisce ‘Calciomercato.it’, è previsto per domani un vertice a Casa Milan per provare a chiudere l’affare. Il gap da colmare tra domanda e offerta per l’ingaggio del calciatore è di circa due milioni di euro su una base di contratto biennale.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, no alla Superlega ma Aurelio De Laurentiis ha un piano anti Uefa

Il francese chiede 7 milioni di euro a stagione, mentre il Milan è fermo a 5 milioni l’anno. Filtra un moderato ottimismo sul buon esito della trattativa. Dal ritiro della Nazionale francese, impegnata ad Euro 2020, pare certo che nella giornata di domani ogni dettaglio possa essere limato. Dopo aver trovato l’accordo con il club rossonero resterà da convincere il Chelsea per ottenere la cessione del cartellino a parametro zero od a cifre sostenibili dalla squadra milanese.