La dichiarazione d’amore di Pogba che fa sognare i tifosi della Juve

Pogba in campo
Paul Pogba (Getty Images)

Pogba parla della Juventus a ‘L’Equipe’ e fa sognare i tifosi bianconeri. Possibile lo scambio con Cristiano Ronaldo.

Segnali d’amore, che fanno sognare i tifosi. C’è sempre la Juventus nei pensieri di Paul Pogba. Nei giorni scorsi il centrocampista francese, grande protagonista martedì sera contro la Germania, rispondendo su Instagram a Claudio Marchisio aveva aperto ad un possibile ritorno a Torino. Oggi, invece, durante un’intervista rilascia a ‘L’Equipe’ ha parlato dei suoi felici trascorsi in maglia bianconera. “Lì ho imparato maggiormente il mestiere di calciatore”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pogba in azione contro la Germania
Paul Pogba e Toni Kroos (Getty Images)

Pogba parla della Juventus e fa sognare i tifosi bianconeri

Arrivato a parametro zero dal Manchester United nel 2012, dopo un inevitabile periodo di ambientamento Pogba è divenuto sempre più uno dei cardini della squadra. “Ci sono arrivato molto giovane, a 18 anni. E lì sono diventato un uomo. Arrivi, ti alleni, c’è tattica, disciplina. Soprattutto disciplina. Devi essere disciplinato perché sono preparatissimi tatticamente”. Un ambiente che ha consentito al giocatore di crescere sotto tutti i punti di vista. “Durante le sessioni video, ti dicono: ‘Guarda, quando fai questo movimento, ti devi muovere in questo modo, crea questo e quest’altro spazio’. Ti insegnano tutti i fondamentali del calcio. Ho imparato in difesa ma anche in attacco. Alla Juve sono arrivato da centrocampista centrale e mi hanno fatto evolvere in un giocatore più offensivo. Nel 3-5-2 giocavo veramente a tutto campo”.

LEGGI ANCHE >>> “Non ho morso Pogba”: le scuse di Rudiger a Pogba

Per la Juventus riabbracciarlo non sarà facile. Molto dipenderà da cosa intende fare Cristiano Ronaldo: il Manchester, molto interessato al portoghese, pur di averlo sembra infatti essere disposto proprio a scambiarlo con Pogba. Per ora nessun discorso è stato impostato, ma i contatti finora non sono mancati. Ulteriori sviluppi sono attesi dopo l’Europeo, che il francese intende vincere. Poi ci sarà tempo di ragionare sul futuro. Ma i segnali giusti, Pogba, li sta già lanciando.