Euro 2020, la cronaca di Ungheria-Francia 1-1

Pogba esulta con la Francia
Francia (Getty Images)

Alle 15 spazio al primo match di questa giornata dedicata agli Europei di calcio. Scendono in campo Ungheria e Francia.

Per la Francia è arrivato il momento di capitalizzare e dare il colpo definitivo. La vittoria contro la Germania ha ovviamente lanciato la squadra di Deschamps che, però, adesso dovrà dare un altro slancio al proprio percorso nella fase a gironi. Non sottovalutare l’avversario, e mettere in campo la miglior prestazione possibile per provare a toccare concretamente gli ottavi di finale.

La vittoria conquistata contro la compagine tedesca allenata da Joachim Low, non deve distrarre o far pensare che il tutto sia già fatto. La Francia non ha messo in campo, contro i tedeschi, una prestazione da super potenza, e proprio per questo dovrà dimostrare contro l’Ungheria di aver ben chiaro quello che dovrà essere l’atteggiamento anche contro compagini minori di quella tedesca.

Di contro, come detto, c’è l’Ungheria, che all’esordio in questi Europei ha subito con sono 3-0 contro il Portogallo. Sfortunata la squadra di Marco Rossi, capitata obiettivamente nel girone più difficile del torneo. Ecco perchè uno guizzo magari di carattere e personalità, potrebbe aiutare gli ungheresi contro i campioni del mondo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ungheria-Francia, le formazioni ufficiali

UNGHERIA (3-5-2): Gulacsi; Botka, Orban, At. Szalai, Négo, Kleinheisler, Nagy, Schäfer, Fiola; Sallai, Ad. Szalai. A disp. Dibusz, Bodgan, Lang, Kecskés, Cseri, Holender, Lovrencsics, R. Varga, Sigér, K. Varga, Nikolic, Schon. All. Rossi.

LEGGI ANCHE >>> Biscotto dell’Italia? Le parole di Mancini arrivano puntuali

FRANCIA (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, Digne; Pogba, Kanté, Rabiot; Griezmann, Benzema, Mbappé. A disp. Mandanda, Maignan, Lenglet, Lemar, Giroud, Dembélé, Tolisso, Sissoko, Hernandez, Dubois, Koundé, Thuram. All. Deschamps.