“Il Barcellona punta Insigne”, per De Laurentiis il tempo sta stringendo

Insigne nel ritiro dell'Italia
Lorenzo Insigne, Italia (Getty Images)

Il Barcellona avrebbe sondato il terreno per Lorenzo Insigne, mentre il capitano del Napoli deve ancora trovare l’accordo col club per il rinnovo.

Lorenzo Insigne, capitano e attaccante del Napoli, sta vivendo il suo momento migliore con la Nazionale. Per l’Italia di Roberto Mancini è un protagonista assoluto nonché a conti fatti uno dei veterani del gruppo. Tale, in effetti, si sta dimostrando: collante e trascinatore dello spogliatoio, al di là delle grandissimi doti tecniche che ha messo in mostra durante tutta la carriera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli, tra Insigne e il rinnovo spunta il Barcellona

Italia-Galles, Insigne si rivolge alla telecamera
Lorenzo Insigne (Getty Images)

Per il Napoli un così esaltante Europeo può essere un’arma a doppio taglio. Insigne è in scadenza nel 2022 e con la società di De Laurentiis i discorsi per il rinnovo sono stati rimandati alla fine del torneo continentale. É probabile che il cartellino del giocatore cresca di valore e che possa avere maggiori pretese nei colloqui con la dirigenza. D’altronde si tratterebbe probabilmente dell’ultimo grande contratto della carriera e alla piazza è legato per una questione anche sentimentale, ma Insigne desidera vedersi riconosciuto il suo contributo.

LEGGI ANCHE >>> “Ho rivissuto l’incubo”: la toccante rivelazione di Verratti nel post partita

Secondo quanto riferisce Gianluigi Longari, giornalista di ‘Sportitalia’, attraverso Twitter, nella fase di stallo per il rinnovo tra Insigne e il Napoli, si sarebbe inserito il Barcellona. Dopo Aguero e Depay presi a parametro zero, la società blaugrana è ancora alla ricerca di occasioni di mercato “low cost” (si fa per dire, ndr). E con Insigne, il cui contratto è in scadenza nel 2022, aggiungerebbero una ulteriore freccia ad un pacchetto offensivo di tutto rispetto.