L’offerta che può risolvere due problemi in un solo colpo per il Napoli

giuntoli
Cristiano Giuntoli, DS del Napoli (Getty Images)

Il direttore sportivo del Napoli Giuntoli ha puntato un nuovo talento da regalare a Luciano Spalletti per la nuova stagione.

Il Napoli, dopo la cocente delusione causata dalla mancata qualificazione alla Champions League (quarto posto perso l’ultima giornata a vantaggio della Juventus), sembra assai motivata a reagire regalando al nuovo allenatore Spalletti una grande squadra per la stagione 2021/22.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Si cercano rinforzi in varie zone del campo, in particolare sugli esterni, dove andrà via Hysaj e c’è da fare i conti con il lungo stop di Ghoulam. Stando a quanto riportato dal quotidiano portoghese ‘A Bola’, il futuro della difesa partenopea sarebbe già stato individuato. Si tratterebbe infatti di Nuno Tavares, giovane classe 2000 di proprietà del Benfica, capace di giocare sia sulla corsia mancina che su quella destra e accostato anche alla Juventus.

nuno tavares
Nuno Tavares in azione contro l’Arsenal in Europa League (Getty Images)

Il Napoli vuole ripartire dal giovane Nuno Tavares

Il ventunenne si è messo in mostra quest’anno nel corso degli europei under 21, durante i quali ha guidato la difesa della sua nazionale fino alla finale. 185 centimetri per circa 77 kg, Nuno Tavares ha conquistato il DS Giuntoli e Spalletti tanto che, sempre secondo ‘A Bola’, il Napoli avrebbe già presentato la prima offerta ufficiale, vicina ai 12 milioni di euro. Non poco per un ragazzo che ancora non ha avuto occasione di mostrare tutte le sue qualità.

LEGGI ANCHE >>> Milan e Real Madrid, aperto l’asse per portare due rinforzi a Milano

Ciò che è certo è che Nuno Tavares va aggiunto alla “lista della spesa” di questo nuovo Napoli, che non intende badare a spese pur di far felice il nuovo mister, un’allenatore di esperienza con un progetto ambizioso.