La Serie A programma la riapertura degli stadi: “Al via col 25%”

Tifosi allo stadio
Tifosi allo stadio (Getty Images)

Il 25 agosto la Serie A riparte con il 25% degli stadi pieni. A fare il punto è il sottosegretario alla salute Costa.

La Serie A ripartirà il 22 agosto con il 25% di pubblico in presenza. Ad annunciarlo oggi è stato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, intervenuto ai microfoni di ‘Radio Punto Nuovo’. Un ulteriore passo verso la normalità, richiesto a gran voce dai presidenti delle 20 squadre del campionato. Il patron del Cagliari Tommaso Giulini, ad esempio, rimarcando le gravi difficoltà vissute a causa del Covid  aveva invitato ad inizio giugno il Governo ad attivarsi e a fornire rassicurazioni ai club in tal senso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il Mapei Stadium
Map Stadium (Getty Images)

L’annuncio del Governo: in Serie A stadi pieni fino al 25%

Oggi è arrivata la risposta auspicata. “Ne abbiamo parlato questa mattina con il ministro Roberto Speranza e per la prossima stagione – ha detto il sottosegretario – vi posso dare questa notizia. Ci sarà una graduale progressione nelle settimane successive con un incremento percentuale. Ci vuole prudenza, senso di responsabilità, ma non è mai mancato nei cittadini italiani”.

LEGGI ANCHE >>> Europei, finale a Roma? Arriva l’annuncio della Uefa per Draghi

Costa ha poi parlato della possibilità, negata dall’Uefa ma tuttora in fase di discussione, di spostare in Italia o in Ungheria le fasi finali dell’Europeo dopo il recente aumento dei contagi in Inghilterra. “Non vedo alternative a Londra per le gare finali di Euro 2020, da cittadino europeo mi auguro che tutto rimanga così. Sarebbe un bene per tutti che non ci siano situazioni complicate in Europa. In Inghilterra la condizione è più complessa rispetto a qualche settimana fa. È indubbio che il nostro Paese si trovi in una situazione favorevole dal punto di vista dei dati epidemiologici. Si sta tornando gradualmente alla normalità e dobbiamo continuare a vaccinarci”.