Lo United non si placa: pronta l’offerta da quasi 100 milioni al Dortmund

Solskjaer, allenatore Manchester United
Solskjaer (Getty Images)

Il Manchester United aprirà il portafoglio per riempire di banconote le casse del Borussia Dortmund: i ‘Red Devils’ hanno in pugno Sancho

Jadon Sancho fa parlare ancora di sé. E questa volta non per la scarsa considerazione ricevuta da Southgate in questo primo scorcio dell’Europeo. I riflettori si sono accesi intorno al trequartista del Borussia Dortmund per ragioni di mercato. A dare la clamorosa indiscrezione su Sancho è stata la ‘Bild’. La testata tedesca ha informato che i gialloneri avrebbero già accettato un’importante offerta per lui.
Il futuro del classe 2000 di Londra potrebbe pertanto tingersi di altri colori. Il nazionale inglese potrebbe ripartire… dall’Inghilterra.
La corte tirata fuori dalla “Bild” è infatti quella dello United che dopo il secondo posto conseguito in questa stagione e la delusione per la finale di Europa League persa contro il Villarreal ha tutta l’intenzione di rilanciare per ridurre il gap dai cugini del City, che da qualche anno sta sovvertendo le gerarchie all’interno di Manchester.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Jadon Sancho entra in campo
Jadon Sancho (Getty Images)

Manchester United: offerta monstre per soffiare Sancho alla concorrenza e il Borussia Dortmund accetta

La richiesta del Borussia Dortmund per il londinese è proibitiva per tantissime squadre: 95 milioni di euro. Il Manchester United però non si è lasciato spaventare e avrebbe già formulato l’offerta giusta. Secondo quanto riferisce la ‘Bild’, infatti, i ‘Red Devils’ avrebbero messo sul piatto 85 milioni di euro. La differenza minima tra domanda e offerta sarebbe poi ulteriormente assottigliata dai bonus previsti. Jadon Sancho pertanto appare destinato a cambiare squadra. Il quotidiano tedesco, inoltre, informa che il Borussia Dortmund avrebbe già accettato l’offerta.

LEGGI ANCHE >>> “Non giocherebbero con omosessuali”: Meunier allarma tutti

Sancho nel 2017 si trasferì nella formazione giallonera per circa 5 milioni di euro. Quattro anni più tardi, i tedeschi si apprestano a realizzare una plusvalenza monstre. In quest’ultimo corso, il classe 2000 inglese ha realizzato 16 gol in 38 presenze. L’Europeo però non lo ha ancora eletto protagonista.