Inter, Vidal spinge per l’addio: “Sarebbe davvero un sogno”

Vidal Inter
MILAN, ITALY - FEBRUARY 28: Arturo Vidal of FC Internazionale looks on during the Serie A match between FC Internazionale and Genoa CFC at Stadio Giuseppe Meazza on February 28, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L’Inter ha bisogno di fare cassa in questo calciomercato e dal centrocampista Vidal arriva un’interessante sponda

In casa Inter uno dei mantra fondamentali di questa sessione di calciomercato è fare ‘assolutamente’ cassa. La società guidata dalla famiglia Zhang è stata abbastanza chiara ed in questa sessione il club nerazzurro dovrà lavorare per abbassare il monte ingaggi e cercare di fare plusvalenze con i giocatori a disposizione.

Uno dei papabili alla cessione è senza dubbio il cileno Arturo Vidal, giocatore che non rappresenta una priorità per Simone Inzaghi e che visto il lauto stipendio è sicuramente nella lista dei cedibili del club campione d’Italia in carica.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giuseppe Marotta
Marotta (Getty Images)

Le parole che fanno sognare l’Inter

Attualmente impegnato in Coppa America, Arturo Vidal, giocatore con il contratto in scadenza nel 2022, ha rilasciato all’emittente colombiana W Radio dichiarazioni sibilline riguardo il suo imminente futuro, lasciando capire che la sua permanenza presso la società nerazzurra non è certa.

LEGGI ANCHE >>> Inter, spunta una soluzione low cost per l’attacco

Il giocatore che nella notte disputerà il match contro il Paraguay ha parlato di un suo possibile ritorno in Sudamerica, in particolare riguardo il suo approdo al Flamengo. Ecco le sue parole:

“Giocare per il Flamengo? Si, ho sempre detto che sarebbe un mio sogno. Ho un contratto con l’Inter, ma forse l’anno prossimo vestirò la maglia del Flamengo. Sarebbe un sogno”.