Euro 2020, De Ligt inguaia l’Olanda: ai quarti ci va la Repubblica Ceca

Olanda-Repubblica Ceca in campo
Olanda-Repubblica Ceca (GettyImages)

Sconfitta clamorosa per l’Olanda che esce dagli Europei, al cospetto di una Repubblica Ceca coraggiosa e che trova i quarti di finale.

Un risultato clamoroso, che in pochi si aspettavano alla vigilia di una partita che vedeva impegnata una squadra indicata da molti come possibile protagonista del torneo come l’Olanda. Eppure, la compagine di Fran De Boer si è vista cosi eliminata proprio all’inizio del tabellone eliminatore da una Repubblica Ceca che già nella fase a gironi aveva mostrato diverse peculiarità interessanti, al punto da arrivare come migliorare terza dietro Inghilterra e Croazia.

Ma gli Europei, si sa, sono imprevedibili e l’Italia ieri ha rischiato di averne un assaggio, con l’Austria che ha messo in netta difficoltà la compagine allenata da Roberto Mancini. Oggi, contro ogni pronostico, è andata avanti la Repubblica Ceca di Jaroslav Šilhavý, che ha superato la compagine olandese per 2-0 in quel di Budapest.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Holes esulta
Olanda-Repubblica Ceca (GettyImages)

Euro 2020, fuori l’Olanda: De Ligt e Schick protagonisti

Dopo un primo tempo terminato sullo 0-0 ed un sostanziale equilibrio, la chiave di volta si ha nella ripresa. Quando De Ligt si è fatto buttare fuori dall’arbitro per un tocco di mano ingenuo con Schick lanciato in porta. L’arbitro, grazie all’ausilio del Var, ha di fatto confermato tutto e buttato fuori il difensore della Juventus.

La superiorità numerica, di fatto, ha permesso alla Repubblica Ceca di prendere il largo e trovare prima il vantaggio con Holes, e poi il raddoppio nella fase finale di partita proprio con Schick, autore del secondo gol che ha lanciato la sua squadra verso i quarti di finale.

Una sconfitta sorprendete, quella dell’Olanda, che ovviamente ha colto tutti di sorpresa, al netto di una Repubblica Ceca coraggiosa ed in grado di sfruttare le occasioni a disposizione. Ai quarti troverà la Danimarca.