Lazio, i tre obiettivi di Sarri: sarà addio a Correa

joaquin correa
Joaquin Correa, (Getty Images)

Il calciomercato della Lazio partirà da una rivoluzione tattica e totale che coinciderà con il passaggio dal 3-5-2 al 4-3-3 o 4-2-3-1. Sarri potrebbe dare il via libera per la cessione di Correa

La nuova Lazio di Sarri ripartirà dal 4-3-3 con un tridente offensivo totalmente nuovo. Il tecnico biancoceleste punterà sulla difesa a quattro con l’addio definitivo allo schieramento a tre. Indice puntato su Hysaj e Maksimovic, primi due rinforzi difensivo in vista della prossima stagione. Il primo sarebbe ormai a un passo, mentre il secondo potrebbe complicarsi per l’inserimento di altre squadre.

Sarri avrebbe già chiesto l’arrivo di un nuovo centrale difensivo destro da affiancare ad Acerbi, mentre sulla fascia destra sarà confermato Lazzari. A sinistra spazio per Hysaj, ma non è escluso che i biancocelesti possano puntare anche su un altro acquisto oltre al terzino attualmente in forza al Napoli. Per la difesa occhio a Rugani, altro possibile rinforzo per completare il pacchetto difensivo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sarri in Udinese-Juventus
Sarri, Juventus (Getty Images)

Calciomercato Lazio, Boga e Felipe Anderson per l’attacco: Correa dirà addio

La Lazio potrebbe puntare forte sul ritorno di Felipe Anderson. Contatti già avviati e ritorno possibile in maniera reale e concreta. Sarri potrebbe utilizzare il brasiliano sia in posizione di esterno destro, sia in posizione di esterno sinistro. Non è escluso che i capitolini possano bussare alla porta del Sassuolo per chiedere informazioni su Boga, il quale piace anche all’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> La nuova Juventus di Allegri sogna il doppio colpo a centrocampo

40 milioni di euro la richiesta del club neroverde: Boga potrebbe prendere il posto di Correa, sacrificabile di fronte a un’offerta da 35-40 milioni di euro. Sull’attaccante argentino resta forte l’interesse del PSG e attenzione al possibile affondo della Juventus, interessata al giocatore già nel corso dell’ultima sessione di mercato invernale.