Tra Spagna e Croazia ci sono otto gol: Morata la risolve ai supplementari

Morata ottavi croazia spagna gol
Alvaro Morata (GettyImages)

La Spagna si fa rimontare il 3-1 dalla Croazia all’ultimo minuto: Morata ai supplementari risolve la pratica ottavi

La formazione guidata da Luis Enrique è riuscita ad imporsi contro la Croazia nel secondo tempo, dopo l’1-1 durante la prima frazione di gioco. Sembrava essere un incubo quando Unai Simon al 20′ del primo tempo ha causato una autorete, non essendo riuscito a stoppare la palla arrivata in retropassaggio verso la sua porta. Tuttavia, la Spagna ha mantenuto la supremazia nel gioco e ha chiuso i primi 45′ sull’1-1, grazie alla rete di Sanabria sopraggiunta negli ultimi minuti. Conclusione bomba da centro area.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

spagna esulta ottavi croazia gol
La Spagna festeggia il gol (GettyImges)

Tra Croazia e Spagna succede di tutto: pareggio e supplementari

Il secondo tempo sembra tutto per la Spagna, che può aprirsi e imporsi, sebbene la Croazia resti comunque viva e in gioco. Al 57′ infatti arriva la rete del vantaggio iberico con Azpilicueta, il quale approfitta di un cross di Torres dalla fascia sinistra e colpisce di testa da centro area.

LEGGI ANCHE >>>Lazio, i tre obiettivi di Sarri: sarà addio a Correa 

La Spagna cerca poi di tenere i ritmi della sfida e rallentarli, la Croazia invece non cede e si slancia ma finisce per subire il 3-1. A segnare la rete è Ferran Torres lanciato da Pau Torres, e batte a tu per tu Livakovic. La Croazia rende merito alla sua prestazione accorciando le distanze sul finale: all’85’ è gol di Orsi per il 3-2. Ribaltone assoluto sul finale a crepacuore:  in pieno recupero, al 92′, Pasalic decide che si va ai supplementari! Orsic crossa dalla destra e il compagno s’inserisce di testa per il pareggio.

È la Spagna infine a raggiungere i Quarti di finale ad Euro 2020. Le Furie Rosse vincono un match incredibile con un pirotecnico 5 a 3 grazie alla decisiva rete al termine del primo tempo supplementare dello ‘juventino’ Alvaro Morata. In girata il centravanti della ‘Rojas’ spegne le critiche con un gran gol e chiude una gara che si era complicata clamorosamente per la squadra di Luis Enrique. Poco dopo a chiudere la gara con la rete del 5 a 3 è il neo entrata Oyarzabal che porta così la nazionale iberica al successo. Al prossimo turno la Spagna affronterà la vincente tra Francia e Svizzera, match che andrà in scena tra pochi minuti.