Euro 2020, la cronaca di Croazia-Spagna 3-5 dts

La Spagna esulta
Slovacchia-Spagna (Getty Images)

Alle spazio al primo dei due match di oggi valido per gli ottavi di finale degli Europei. Scendono in campo Croazia e Spagna.

Ieri la grande caduta di questi Europei è stata l’Olanda, sconfitta a sorpresa dalla Repubblica Ceca. Poi in serata anche il Portogallo, stavolta superato però da un Belgio che si candida ad arrivare fino alla fine e che sulla sua strada, ai quarti di finale, troverà proprio l’Italia di Roberto Mancini (la Repubblica Ceca contro la Danimarca).

Oggi tocca a Croazia e Spagna, due compagini dal grande fascino e che ci si aspetta possano mettere in campo un match spettacolare. La Roja, manco a dirlo, è indicata da molto come potenziale squadre in grado di arrivare fino alla finale e, perchè no, vincere la competizione.

Di contro la Croazia, da sempre indicata come possibile outsider e fucina di talenti. Certo, l’impegno contro la Spagna appare assai complicato, ma proprio l’episodio che ha visto l’Olanda eliminata (ma anche la grande sofferenza patita dall’Italia contro l’Austria) deve far capire che in competizioni come gli Europei niente può essere dato per scontato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Croazia-Spagna, le probabili formazioni

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic; Juranovic, Vida, Caleta-Car, Gvardiol; Kovacic, Brozovic; Vlasic, Modric, Rebic; Petkovic. CT Dalic.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan fa i conti con l’offerta dell’Arsenal per l’azzurro

SPAGNA (4-3-3): Simon; Azpilicueta, Laporte, Garcia, Alba; Pedri, Busquets, Koke; Sarabia, Morata, Moreno. CT Luis Enrique.