Allegri, il nuovo tridente offensivo e il ruolo di Ronaldo

Allegri con il trofeo del campionato
Allegri con il trofeo del campionato (Getty Images)

La nuova Juventus di Allegri punterà forte sul 4-3-3. Il tecnico bianconero si affiderà all’estro e alla fantasia di Dybala, ma attenzione anche al ruolo di Ronaldo qualora il portoghese dovesse restare a Torino

Allegri si affiderà a una nuova Juventus costruita sul 4-2-3-1 o 4-3-3, con tridente offensivo variabile in base alle situazione. Il tecnico bianconero potrebbe puntare su Cristiano Ronaldo centravanti qualora il portoghese decidesse di restare alla Juventus anche nel corso delle prossima stagione. Sul portoghese resta forte l’interesse del PSG e del Manchester United.

Qualora la doppia trattativa non dovesse andare in porto, Ronaldo resterà alla Juventus come terminale offensivo, pronto a svariare sulla sinistra, mentre Chiesa e Cuadrado si alterneranno nel ruolo di esterno destro. Da valutare la collocazione tattica di Dybala, pronto a svariare su tutto il fronte offensivo o pronto a occupare il ruolo di trequartista in caso di 4-2-3-1.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri pensieroso
Allegri (Getty Images)

Il nuovo tridente della Juventus di Allegri: cosa cambierà in caso di 4-2-3-1

Come accennato, qualora Ronaldo dovesse restare alla Juventus, i bianconeri potrebbe puntare forte anche sul 4-2-3-1 con Dybala schierato in posizione di trequartista alle spalle dell’unica punta. Sulla destra ballottaggio aperto tra Chiesa e Cuadrado, con l’ex Fiorentina pronto a essere dirottato anche a sinistra.

LEGGI ANCHE >>> La nuova Juventus di Allegri sogna il doppio colpo a centrocampo

Qualora la Juventus dovesse entrare nell’ottica di cedere Ronaldo, invece, l’attacco potrebbe trasformarsi con l’arrivo di uno tra Vlahovic o Dzeko. Non è escluso che possano arrivare entrambi per completare il reparto offensivo insieme a Dybala e Morata. Vlahovic sarebbe un chiaro investimento in chiave futura, Dzeko l’usato garantito che permetterebbe ad Allegri di affidarsi alla sua esperienza e carisma internazionale.