Euro 2020, la cronaca di Belgio-Italia 1-2

Federico Chiesa esulta
Federico Chiesa (Getty Images)

Alle 21 spazio al secondo quarto di finale di questi Europei di calcio. Scende in campo la nostra Italia contro il Belgio.

Ci siamo. E’ arrivato il momento clou, quello che probabilmente ci dirà cosa vuole fare da grande l’Italia di Roberto Mancini. La sfida contro il Belgio rappresenta concretamente un punto di svolta, quasi rivelatore per gli azzurri. Vincere contro la squadra di Roberto Martinez significherebbe lanciare un segnale forte e chiaro a tutta la competizione, e candidarsi concretamente come squadra forte per la vittoria finale. Perdere, al tempo stesso, manderebbe gli azzurri a causa con una delusione di sicuro cocente.

Si, perchè questi Europei ci stanno dimostrando che nulla è scontato. L’uscita di Francia, Portogallo, Germania, sono dimostrazione concrete che ogni pronostico è ribaltabile. E se molti vedono proprio il Belgio come favorita per la vittoria, è anche vero che l’Italia ha dimostrato di avere la scorza dura. Anche contro l’Austria è emerso proprio il carattere dei ragazzi di Roberto Mancini, che hanno tenuto testa nonostante il forte pressing psicologico.

Cosi stasera si avrà la dimostrazione di quanto questa squadra abbia voglia di vincere, ma soprattutto si capirà come Roberto Mancini avrà caricato i suoi per una sfida importante e decisiva anche per il futuro della stessa nazionale azzurra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Belgio-Italia, le formazioni ufficiali

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vertonghen, Vermaelen, Meunier, Tielemans, Witsel, T.Hazard; De Bruyne, Doku; Lukaku.

LEGGI ANCHE>>> Messi a parametro zero in Nazionale: il Barcellona corre un rischio enorme

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne.