Juventus, le condizioni del centrocampista preoccupano Allegri

Allegri preoccupato
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Le condizioni di Arthur preoccupano la Juventus. La calcificazione alla gamba destra sembra guarita ma non ci sono certezze.

La prima stagione è stata deludente, sotto diversi punti di vista. Tra infortuni ed incomprensioni tattiche con Andrea Pirlo, Arthur non è mai riuscito a ritagliarsi un ruolo da protagonista nel centrocampo della Juventus. Ora il giocatore sta lavorando duramente insieme al suo staff con l’obiettivo di presentarsi al raduno in buona forma e mettersi a disposizione del nuovo tecnico Massimiliano Allegri. Le sue condizioni, in ogni caso, continuano a destare preoccupazione nell’ambiente. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Arthur in campo
Arthur (Getty Images)

Un rebus le condizioni di Arthur: la Juventus in ansia

Negli scorsi mesi, come noto, Arthur ha sofferto di una calcificazione tra tibia e perone nella gamba destra che, di fatto, ne ha limitato il rendimento in campo. La soluzione ideale a tutti i problemi sarebbe stata quella dell’operazione, che il giocatore ha voluto posticipare per continuare a coltivare la speranza di essere convocato alla Copa America. La chiamata del Ct Tite non è arrivata e così Arthur, in queste settimane, ne ha approfittato per riposarsi. Bisognerà quindi attendere i primi allenamenti ad alta intensità per saperne di più. 

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la tripla richiesta di Allegri: non c’è Pjanic

Nel caso in cui il dolore dovesse tornare a farsi sentire, come spiega ‘Calciomercato.it’, il brasiliano non potrà fare altro che andare sotto i ferri e perdere la fase della preparazione estiva e i primi impegni ufficiali. Un rebus di cui la Juventus, impegnata nella pianificazione delle prossime operazioni di mercato, avrebbe fatto volentieri a meno. Arthur, dal canto suo, ha respinto le avance del Paris Saint Germain ed è convinto di restare a Torino. La sua permanenza in bianconero, in ogni caso, non è assicurata. Allegri ha intenzione di riportarlo nel suo ruolo di mezzala ma c’è da registrare l’interesse della Lazio, desiderosa di mettere a disposizione di Maurizio Sarri il suo pupillo.