Schmeichel, che frecciata agli inglesi: “È mai stato a casa?”

schmeichel allenamento
Kasper Schmeichel in allenamento (Getty Images)

Il figlio di Peter, leggendario portiere del Manchester United, è stato protagonista di un’interessante scambio in conferenza stampa.

La Danimarca è in assoluto la sorpresa di Euro 2020. Comunque vada a finire, una squadra che ha cominciato il torneo da outsider e che dopo aver perso il proprio miglior giocatore, in maniera peraltro drammatica, ha trovato il coraggio e la forza d’animo per lottare contro tutti gli avversari, arrivando fino in semifinale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La Danimarca dunque non ha paura di niente e di nessuno, vive questa estate di calcio come una qualsiasi squadra “del destino”, spinta dalla voglia di compiere qualcosa di straordinario, che rimarrebbe negli annali dello sport. Il prossimo test sarà forse il più duro, considerato che la selezione danese sarà opposta a quella inglese nel teatro di Wembley, a Londra. A spingere Kjaer, Mahele e compagni ci saranno 5 milioni di danesi, fra cui Eriksen, e molti tifosi imparziali, che si sono innamorati della storia di questa squadra.

danimarca esulta
I giocatori della Danimarca esultano per il passaggio alla semifinale (Getty Images)

Kasper Schmeichel si è mostrato carico e fiero in conferenza stampa

Come dicevamo, la Danimarca non ha paura, anzi. La dimostrazione è lì, sotto gli occhi di tutti, basta guardare la conferenza stampa della vigilia, durante la quale Kasper Schmeichel, numero 1 danese, ha risposto alle domande dei giornalisti inglesi, spesso accusati di essere arroganti a causa del loro mantra “It’s coming home”.

Alla domanda: “Come pensate di impedire il ritorno a casa del trofeo?” posta da un inglese, Schmeichel risponde con un sorriso ironico e un tagliente: “È mai stato a casa? Mi risulta che l’Inghilterra non abbia mai vinto l’Europeo”. Niente di più vero, Kasper. L’Inghilterra ha vinto nella sua storia un solo trofeo, la Coppa del Mondo del 1966 (quando ancora si chiamava Coppa Rimet).

LEGGI ANCHE >>> Inter, scelto il vice Lukaku: nome a sorpresa dalla Liga

Bel gioco, spirito di squadra e animo battagliero: la favola della Danimarca di Schmeichel ha già regalato emozionato tutti i tifosi europei. Riusciranno i ragazzi di Kasper Hjulmand a regalare ai propri connazionali un’altra notte da sogno, raggiungendo l’Italia in finale di Euro 2020?