Dopo Adani, scoppia un altro caso in tv: Mediaset attacca Pardo

Pierluigi Pardo sorridente
Pierluigi Pardo (Gettyimages)

Pronto un nuovo scossone all’interno del panorama televisivo-calcistico italiano. Dopo il caso Adani, arriva l’attacco di Mediaset a Pardo.

Tv e calcio, un binomio ormai indissolubile e che nelle ultime ore è scosso da una serie di terremoti non di poco conto. E no, stavolta non c’entrano nulla i diritti televisivi sui quali già c’è stata ampia polemica nel corso di questi ultimi mesi. La questione, in questo caso, riguarda il comparso giornalistico, e vede protagonisti volti che ormai i tifosi hanno imparato ad ascoltare attraverso le telecronache.

Ieri è toccato a Daniele Adani, che ha dato il suo saluto a Sky Sport durante l’ultima diretta commentata tra Inghilterra e Danimarca, dando però un’ulteriore chiave di lettura grazie ad un messaggio pubblicato attraverso il proprio account Twitter. Una frecciata (nemmeno tanto velata) all’emittente satellitare, dalla quale sarebbe partita la decisione di interrompere i rapporti con l’ex difensore.

Sui social nelle ultime ore si è parlato molto dell’addio di Adani a Sky. Ma c’è un altro caso esploso in queste ore che ovviamente sta facendo discutere.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pierluigi Pardo sorridente
Pierluigi Pardo (Gettyimages)

Nuovo caso dopo Adani: Mediaset attacca Pardo

Stavolta, a finire nel pentolone della polemica, c’è quel Pierluigi Pardo, al quale tanti piccoli e futuri giornalisti si ispirano, magari ascoltando le sue telecronache anche attraverso i videogiochi. Stavolta è stato lui a beccarsi l’accusa pesante. Il tutto arriva da un emittente all’interno della quale lo stesso Pierluigi ha lavorato alacremente nel corso di questi ultimi anni.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Marotta libera il difensore: cessione in Serie A

E’ Mediaset, infatti, aver diffuso una nota proprio contro il giornalista romano, reo di non rispettare l’accordo di esclusiva che lo stesso Pardo avrebbe con l’azienda di casa Berlusconi. “A seguito di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, Mediaset agirà in tutte le sedi competenti nei confronti di Pierluigi Pardo”, riporta Mediaset nella nota distribuita dall’agenzia AdnKronos.

Insomma, il problema risiederebbe proprio nella presenza di Pierluigi all’interno della squadra di Dazn, accordo che andrebbe contro quanto pattuito dallo stesso giornalista con Mediaset, in virtù di un’esclusività che non sarebbe rispettata. L’azienda minaccia azioni legali, e cosi è pronto a scatenarsi un altro polverone.