Italia-Inghilterra, caos a Wembley: scontri tra tifosi inglesi e la polizia

Tifosi a Wembley
Tifosi a Wembley (Getty Images)

Come riporta il Daily Mail, ci sono stati degli scontri a Wembley tra le forze dell’ordine e tifosi inglesi.

Manca pochissimo al  fischio iniziale della finale di Euro 2020 tra Italia ed Inghilterra e sale la trepidazione per una partita che è già entrata nella storia del calcio. Per gli azzurri è la quarta finale di un Europeo. L’ultima ci fu nel 2012 dove la squadra allenata da Prandelli perse 4-0 contro la Spagna.

E’ la prima finale di un Europeo per l’Inghilterra che ha giocato solo la finale del Mondiale 1966 giocato e vinto in casa. Nel paese d’Oltremanica sono sicuri che la partita di questa sera sarà vinta dal team allenato da Southgate. In questi giorni ci sono stati dei festeggiamenti anticipati in tutto il paese. Intorno a Wembley c’è una grossa moltitudine di persone che ha potato anche dei piccoli scontri con la polizia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Tifosi inglesi cantano
Tifosi inglesi a Wembley (Getty Images)

Scontri tra i tifosi inglesi e un cordone di sicurezza degli steward

Come riportato dal ‘Daily Mail’, un gruppo numeroso di tifosi inglesi ha tentato sfondare il cordone di sicurezza degli steward per accedere a Wembley. La polizia non è riuscita a trattenere la folla che è entrata all’interno dell’impianto sportivo senza il possesso di un regolare biglietto per assistere al match.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Italia-Inghilterra: segui la partita LIVE

Come raccolto da un giornalista dell”Afp’, tre supporter italiani sono stati accerchiati dagli inglesi, ma fortunatamente non ci sono state conseguenze. In giornata una bandiera italiana è stata deturpata dai tifosi dell’Inghilterra. Inizialmente questi cercano di darle fuoco, per poi calpestarla, sputarci sopra in maniera vistosa e denigratoria.