La Nazionale fa lievitare il prezzo di Barella: la strategia dell’Inter

Barella in azione
Barella (Getty Images)

Barella tra i protagonisti della vittoria italiana ad Euro 2020. La valutazione del centrocampista dell’Inter lievita vertiginosamente.

La Nazionale italiana di Roberto Mancini è sul tetto d’Europa. Gli azzurri battono ai rigori l’Inghilterra di Gareth Southgate e si aggiudicano il trofeo di Euro 2020. Tanti i calciatori italiani che si sono messi in mostra durante la competizione. Il loro prezzo, ora, visto il successo europeo, è decisamente lievitato. Da Jorginho a Chiesa, passando per Donnarumma e Barella. Insomma, davvero tutti, ora, hanno attirato i riflettori dei top club d’Europa.

Verratti e Barella in allenamento con la Nazionale
Verratti e Barella (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Barella può rinnovare

Chi piace in giro per il Continente è sicuramente Nicolò Barella, vincitore già dello scudetto con l’Inter di Antonio Conte. Il prezzo del centrocampista ex Cagliari, protagonista assoluto del centrocampo della Nazionale italiana agli Europei di calcio, è aumentato a dismisura. Ne sarà felice il suo club che, però, non pare aver intenzione di privarsene questa estate.

LEGGI ANCHE >>>

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, infatti, l’Inter non ha intenzione di imbastire alcune trattativa con i club interessati. La cessione di Achraf Hakimi al PSG, infatti, è bastata, seppur parzialmente, a rimpinguare le casse societarie. Toccherà adesso, invece, discutere del rinnovo contrattuale del ragazzo che si aspetta un ritocco dell’ingaggio. La dirigenza vuole accontentarlo, il matrimonio si farà.