Juventus, il vecchio pupillo di Allegri può arrivare dal Real Madrid

Allegri preoccupato
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La Juventus punterà forte su un nuovo centrocampista a prescindere dall’arrivo di Locatelli, il quale potrebbe vestire la maglia bianconera già in vista delle prossime settimane. 

Le strategie del mercato della Juventus partiranno dall’affondo deciso su due centrocampisti. Il primo rinforzo potrebbe essere proprio Locatelli, pronto a vestire la maglia della Juventus già nel corso delle prossime settimane di fronte a un’offerta da circa 40 milioni di euro. L’attuale centrocampista del Sassuolo rinforzerà la linea mediana con geometrie e inserimenti, ma Allegri punterà l’indice anche su una nuova mezz’ala abile nel dettare i tempi della manovra e abile negli inserimenti.

Occhi puntati anche su Isco, in uscita dal Real Madrid e storico pupillo di Allegri nel corso delle ultime stagioni. Sul centrocampista spagnolo resta forte anche l’Interesse del Milan, pronto a valutare il possibile affondo qualora si complicasse la pista Luis Alberto, primo obiettivo del mercato rossonero.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Isco con il Real Madrid
Isco, Real Madrid (Getty Images)

Isco alla Juventus, una vecchia idea che potrebbe tornare d’attualità

Allegri ha sempre manifestato grande ammirazione nei confronti di Isco, ma l’interesse della Juventus si è sempre abbattuto contro le eccessive richieste del Real Madrid. Ora le cose potrebbe cambiare perchè Isco potrebbe lasciare le Merengues di fronte a un’offerta cash da circa 30 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Italia, nel giorno della festa un azzurro è assente: il nome

Nessuna trattativa tra Juventus e Real Madrid, ma non è escluso che Allegri possa rispolverare la lista dei suoi vecchi obiettivi in vista dell’imminente sessione di mercato, ormai entrata ampiamente nel vivo. Sono attese novità nel corso delle prossime settimane.