Calciomercato Milan, Ancelotti cambia il destino del sogno rossonero

Isco partita

Isco è in gran forma: potrebbe convincere Carlo Ancelotti e restare al Real Madrid, infrangendo così il sogno del Milan.

Dopo aver perso il trequartista titolare Hakan Calhanoglu, il Milan è alla ricerca di un suo sostituto. Ha puntato infatti fortemente su Isco, giocatore del Real Madrid, ma l’arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina spagnola potrebbe cambiare il destino del giocatore.

L’allenatore italiano, infatti, potrebbe con il suo gioco sfruttare molto bene Isco nella sua posizione sulla trequarti. I due inoltre si ritroverebbero: insieme a lui, il trequartista ha giocato 106 partite, in cui ha segnato 17 gol e servito ben 21 assist. Potrebbe perciò trovare una buona continuità.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ancelotti ride
Ancelotti (Getty Images)

L’obiettivo è convincere Ancelotti

Con Zidane, sulla panchina del Real, Isco aveva perso la titolarità perché a lui erano stati preferiti altri giocatori come Arribas o Blanco. Ora, invece, la situazione può cambiare e l’obiettivo è quello di convincere il neo allenatore che può fare meglio di altri nel suo ruolo. Ha quindi iniziato il precampionato dando il massimo e superando le aspettative del club. È arrivato a Valdebebas in gran forma.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, il ‘Papu’ Gomez di nuovo in Serie A: un club ci pensa

Il rendimento fisico sta infatti sorprendendo tutti e potrebbe cambiare le carte in tavola. Ciò rende quindi anche meno realizzabile una possibile trattativa con il Milan. In ogni caso, il Real non lascerebbe partire il giocatore a zero e chiederebbe ai rossoneri, per la cessione, comunque una cifra che si aggira intorno ai 20 milioni di euro. Il futuro del giocatore, al momento, rimane ignoto. Il Milan continua a sognare, ma le trame si complicano.