Juve, lungo stop per il big: ora serve andare sul mercato

Allegri pensieroso
Allegri (Getty Images)

La Juventuts ha diramato un comunicato sulle condizioni di Arthur dopo l’intervento chirurgico a cui si è sottoposto.

La Juventus, avara dei giocatori che hanno giocato o l’Europeo o la Copa America, si è ritrovata in questi giorni alla Continassa. Sulla panchina bianconera c’è stato l’avvicendamento tra Pirlo ed Allegri. Il tecnico toscano vuole riportare il team juventino ai massimi livelli.

Allegri e i dirigenti juventini sanno che il reparto da rinforzare è il centrocampo e l’obiettivo numero uno è Manuel Locatelli. La mediana bianconera durante l’era Pirlo non hai mai convinto del tutto. Allegri dovrà fare a meno per un lungo periodo anche di Arthur che si è sottoposto ad un intervento chirurgico.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Arthur dà l'ok
Arthur (Getty Images)

Arthur fuori per infortunio per 3 settimane

La Juventus ha diramato un comunicato sulle condizioni del giocatore brasiliano: “Arthur si è sottoposto ad intervento chirurgico per la rimozione dell’ossificazione della membrana interossea della bamba destra. L’intervento è perfettamente riuscito. I tempi di recupero del calciatore sono di circa 3 mesi”.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus deve dire addio a tre big per il sogno del mercato

Brutte notizie per la Juventus che adesso è obbligata ad intervenire il prima possibile sul mercato per non lasciare scoperto un ruolo così importante. Il team bianconero vuole rinforzare anche l’attacco. Si punta a Gabriel Jesus del City, ma la trattativa per il brasiliano è molto complicata, considerando che il club inglese vuole almeno 60 milioni di euro per cedere il giocatore.