Napoli, dalle tribune arriva a Spalletti un ‘aeroplanino’ con polemica

Spalletti pensieroso
Spalletti (Getty Images)

Durante l’allenamento del pomeriggio, Spalletti ha raccolto sul campo di Carciato alcuni fogli di protesta dei tifosi azzurri.

E’ iniziata l’era Spalletti a Napoli. La squadra partenopea ha incominciato da due giorni il ritiro di Dimaro dove rimarrà fino al 25 luglio. Domani, alle ore 17.30, gli azzurri sfideranno la Bassa Anaunia nella prima amichevole stagionale. Il Napoli è stato accolto con poco entusiasmo dai pochi tifosi presenti a Dimaro.

Tra i sostenitori azzurri c’è ancora tanta amarezza per la mancata qualificazione alla Champions dopo il pareggio in casa contro il Verona nell’ultima giornata del campionato scorso. Durante la seduta pomeridiana di oggi è accaduto un episodio, con protagonista in prima persona Spalletti, che ha fatto trasparire, ancora una volta, la delusione dei tifosi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

De Laurentiis con la mascherina
De Laurentiis (Getty Images)

I tifosi del Napoli si chiedono ancora il perché del pareggio con il Verona

Sul campo di Carciato, dove il Napoli si allena durante il ritiro di Dimaro, sono stati lanciati dei fogli piegati ad ‘aereoplanino’, poi raccolti e visti da Spalletti, da alcuni tifosi presenti. Questi fogli mostravano uno striscione con la fatidica domanda che quasi tutti i i supporters azzurri si stanno ponendo da due mesi dopo il triste epilogo partenopeo in Serie A: ” Cosa è successo durante Napoli-Verona?”.

LEGGI ANCHE >>>  Napoli, il lungo silenzio dell’azzurro fa tremare i tifosi

Da tanto tempo non c’era così tanto distacco tra il Napoli e i suoi tifosi. Spalletti l’ha capito subito e sta tentando di far diminuire questa lontananza. Il tecnico sia con le dichiarazioni che con alcuni gesti, come fermare la squadra per applaudire i tifosi presenti sul campo di Carciato, sta tentando di far ricucire questo strappo che può far male solo al Napoli stesso.