Polverone Hysaj, durante l’amichevole i tifosi spiazzano tutti

Elseid Hysaj porta palla
Elseid Hysaj (Getty Images)

Hysaj segna un gol in amichevole e lo stadio gli dedica una standing ovation: pace fatta con la tifoseria della Lazio?

Dopo giorni di polemiche piuttosto grottesche, torna un po’ di sereno attorno ad Elseid Hysaj.

Il terzino albanese, neo acquisto della Lazio di Maurizio Sarri, era finito nel mirino di alcune frange ultras dopo aver postato un video in cui intonava il canto partigiano “Bella Ciao” (brano, tra l’altro, reso celebre in tutto il mondo dalla serie Netflix ‘La casa di carta’).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Hysaj insieme ai compagni in aeroporto
Hysaj insieme ai compagni in aeroporto (Getty Images)

Hysaj segna in amichevole e i tifosi della Lazio lo applaudono

Hysaj aveva subito molti insulti sui social e ieri era apparso anche uno striscione che affermava inopinatamente che la Lazio sarebbe una squadra ‘fascista’.

Evidentemente, non tutti sono d’accordo con quanto successo, anzi. La stessa Lazio, attraverso un comunicato ha preso le difese del giocatore.

LEGGI ANCHE>>> L’attesa reazione di Sarri agli striscioni contro Hysaj

Poi, oggi, durante un’amichevole disputata nel ritiro di Auronzo di Cadore tra i capitolini e i dilettanti del Fiori Barp Mas, Hysaj ha realizzato una rete di pregevole fattura, calciando di sinistro.

A quel punto tutto lo stadio, per la gran parte di fede biancoceleste, si è alzato in piedi per applaudirlo. La standing ovation è stata diffusa dai social della Lazio. Inoltre, dagli spalti sono stati intonati anche diversi cori di incitamento nei confronti del giocatore. Un bel modo, si spera, per chiudere una vicenda surreale.