L’incontro che può sbloccare il calciomercato della Juventus

Locatelli coppa Euro2020
Manuel Locatelli (Getty Images)

La Juventus è pronta a convincere definitivamente il Sassuolo per la cessione di Locatelli: è in arrivo il terzo incontro tra i due club.

I contatti tra Juventus e Sassuolo per Manuel Locatelli sono ormai da tempo continui e costanti. Si sta infatti cercando di arrivare a un’intesa sulle modalità di trasferimento, ma ancora non si riesce a sbloccare definitivamente la trattativa. Dal canto suo, Locatelli non cambia idea e la sua volontà è quella di approdare a Torino tra i bianconeri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Locatelli rete Italia
Locatelli (Getty Images)

Nuovo incontro tra Juventus e Sassuolo per Locatelli.

Secondo quanto riferito da Tuttosport, tra pochi giorni sarà previsto un terzo incontro tra Cherubini e Carnevali, rispettivi rappresentanti dei due club. Da un lato il Sassuolo vuole un pagamento cash di 40 milioni di euro, dall’altro però la Juventus aveva nei precedenti incontri offerto la possibilità di un prestito con diritto di riscatto che sarebbe diventato obbligo in caso di Champions League.

LEGGI ANCHE >>> Juve, colpo alla Kulusevski: incontro segreto per il gioiello degli Europei

La volontà del giocatore c’è, il desiderio della Juventus anche. Manca solamente l’accordo definitivo. Da entrambe le parti si spera che il nuovo incontro permetta di arrivare al compromesso migliore, in modo da far iniziare la nuova stagione del centrocampista direttamente tra i bianconeri. Massimiliano Allegri richiede l’acquisto a gran voce, mentre i neroverdi sanno che è necessario sacrificare un big per continuare nel proprio progetto. Sono valutati nella trattativa anche diversi giovani, come il 19enne Radu Dragusin ma per ora non ci sono stati contatti diretti con il giocatore.