Napoli, il sostituto di Demme sarà un pupillo di Spalletti

Spalletti pensieroso
Luciano Spalletti (Getty Images)

Matias Vecino può essere la soluzione per il centrocampo del Napoli, che dovrà fare a meno per qualche tempo di Diego Demme, a causa d’infortunio. 

L’infortunio di Diego Demme ha rappresentato per il Napoli una brutta sorpresa. Il giocatore si è fermato in occasione di un’amichevole contro la Pro Vercelli durante il ritiro di Dimaro-Folgarida e purtroppo la diagnosi è stata di trauma contusivo-distorsivo con lesione di alto grado del collaterale mediale del ginocchio destro. Probabilmente sarà operato e la società cerca una soluzione a centrocampo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vecino al Napoli per sostituire Demme? Avanza la possibilità

Vecino in campo con l'Uruguay
Matias Vecino, Uruguay (Getty Images)

Marco Barzaghi, giornalista di Mediaset, ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ ha parlato della possibilità che la società azzurra arrivi all’uruguaiano Vecino, che in realtà era stato già seguito nelle scorse sessione di calciomercato. A incentivare l’affare potrebbe essere proprio il nuovo allenatore del Napoli: “Vecino è un pupillo di Spalletti, gli piace da sempre. Nell’Inter non ha molto spazio, quindi Spalletti potrebbe chiederlo per il Napoli”.

LEGGI ANCHE >>> “70 milioni e si chiude”: insidia dalla Premier, tifosi dell’Inter tremano

A facilitare la cessione potrebbe essere proprio la volontà del calciatore, che cerca un’esperienza che possa garantirgli maggiore spazio: “Il giocatore ha chiesto alla società di poter fare una nuova esperienza, e ora vedremo cosa deciderà il club anche se al momento Inzaghi sta cercando di ritagliargli un ruolo in squadra. Se andrà via, sarà solo alle condizioni dell’Inter”.