Pioli ne ‘fa fuori’ uno per scelta tecnica, l’agente svela tutta la verità

Milan, Stefano Pioli con la mascherina
Stefano Pioli (Getty Images)

L’esclusione di Hauge contro il Nizza questa sera fa discutere. L’agente svela la verità: “Non è infortunato”. Fuori per scelta di Pioli.

Il Milan di Stefano Pioli è pronto a tuffarsi nella prossima stagione. Oltre alla Serie A il club rossonero è chiamato anche in Champions League. Proprio per questo motivo, viste le alte ambizioni, il club rossonero è al lavoro per puntellare la rosa ed regalare a Stefano Pioli nuovi innesti. Prima, però, bisogna sistemare i calciatori in esubero. Coloro che non rientrano nei piani della società e dell’allenatore, infatti, dovranno fare le valigie. Dopo essersi accaparrato Maignan, Giroud e Ballo Toure, il club è concentrato sui calciatori di troppo.

Hauge in mezzo al campo
Hauge (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, Pioli non convoca Hauge: la verità dell’agente

Uno dei calciatori che, almeno per l’amichevole contro il Nizza di questa sera alle 20:30, resterà fuori è Jens-Petter Hauge. Il norvegese non è stato convocato per la gara contro i francesi per scelta tecnica.

LEGGI ANCHE >>> Caos Covid in Serie A: “Annullata la gara, c’è un altro positivo”

In un primo momento sembrava essere alle prese con un infortunio, invece la realtà è diversa. Il suo agente Atta Aneke, intervenuto al portale norvegese ‘Vg’, ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni in merito all’esclusione del suo assistito. Ecco quanto dichiarato: “La mancata convocazione? Hauge non è infortunato. Futuro? Posso confermare che parliamo con alcuni club”.