Inter, Vidal verso l’addio: Inzaghi ha già scelto il sostituto

Inzaghi in campo
Simone Inzaghi (Getty Images)

Il calciomercato dell’Inter potrebbe ripartire da un altro addio dopo la cessione di Hakimi. I nerazzurri potrebbero dire addio a Vidal e concordare con il cileno la possibile risoluzione del contratto

L’Inter e Vidal potrebbero dirsi addio già nel corso delle prossime settimane. I nerazzurri potrebbe decidere di lasciare partire il centrocampista cileno per cercare di liberarsi del suo oneroso ingaggio da circa 7,5 milioni di euro. Ipotesi rescissione consensuale sempre più probabile, anche se prima l’ex Barcellona e Juventus cercherà una nuova sistemazione.

Occhio alle sirene dalla Bundesliga, ma anche dal Brasile: il centrocampista ha più volte sottolineato il suo desiderio di vestire la maglia del Flamengo. Detto questo, Simone Inzaghi avrebbe già individuato il sostituto del cileno, sostituto che non arriverà dal mercato, ma direttamente dalle mura amiche. Il tecnico nerazzurro punterà sul rilancio totale di Vecino, stimato da Inzaghi e pronto a ritornare protagonista nel corso delle stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi Simone
Simone Inzaghi (Getty Images)

Calciomercato Inter, cessione Vidal: il cileno dirà addio. Obiettivo quarta punta

Vidal dirà addio ai nerazzurri con la rescissione consensuale del contratto: la trattativa potrebbe decollare negli ultimi giorni di mercato. L’addio di Vidal non sarà sostituito perchè, come detto Inzaghi sarebbe pronto a puntare con forte decisione su Vecino.

LEGGI ANCHE >>> L’atteso ritorno alla Juventus si è finalmente concretizzato

Non solo centrocampo, massima attenzione anche all’obiettivo quarta punta: quasi certo l’addio di Pinamonti corteggiato dalle tre neopromosse (così rivela Alfredo Pedullà), l’Inter potrebbe puntare a un vice Lukaku, ma attenzione anche al futuro di Sanchez, il quale potrebbe lasciare i nerazzurri per cercare di alleggerire il monte ingaggi (7,5 milioni il suo stipendio).