Inter, finalmente un gran colpo: “Oggi visite mediche”

Marotta e Zhang in tribuna in una delle ultime gare della scorsa stagione
Marotta e Zhang (Getty Images)

Dzeko diventerà nerazzurro in queste ore: oggi farà le visite mediche e firmerà il suo ricco contratto con l’Inter: ecco quanto guadagnerà

Questa volta il momento dei saluti tra Edin Dzeko e la Roma è arrivato davvero. Il bosniaco è stato dato più volte in predicato di abbandonare la capitale per trasferirsi altrove. Prima all’estero – Chelsea – e successivamente in Italia, Juventus e Inter. Con quest’ultima, il matrimonio si consumerà adesso. Il bosniaco a breve si metterà sull’aereo che lo condurrà a Milano, dove svolgerà le visite mediche e metterà la firma su quello che probabilmente sarà l’ultimo grande contratto della sua carriera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dzeko insegue Luis Alberto nel derby della passata stagione
Dzeko (Getty Images)

Inter, dopo Lukaku c’è Dzeko: il bosniaco farà subito le visite mediche e guadagnerà 12 milioni in due anni

‘Calciomercato.it’ snocciola i dettagli dell’operazione. Secondo il portale specializzato sul calciomercato, la Roma ha chiesto un’indennizzo minimo (1-2 milioni di euro) per lasciarlo all’Inter. I giallorossi hanno rispettato la volontà del calciatore che ha già fatto sapere di voler trasferirsi a Milano e ieri pomeriggio si è allenato a parte. A Milano, Dzeko guadagnerà 6 milioni netti a stagione. In totale quindi 12 milioni in due anni. All’Inter, chiaramente, costerà circa il doppio.
Il bosniaco, che già oggi effettuerà le visite mediche, diventerà così il successore di Lukaku. Il basso costo dell’operazione, lascerà all’Inter anche il margine per affiancare all’ex Manchester City un altro elemento offensivo.
Anche la Roma guarda già avanti e pensa al successore di Dzeko. I giallorossi puntano forte su Tammy Abraham, in uscita dal Chelsea dopo l’arrivo di ‘Big Rom’. L’attaccante inglese tuttavia al momento prende tempo, come scrive ‘La Gazzetta dello Sport’. Per lui si sta muovendo pure l’Arsenal.

LEGGI ANCHE >>> Anche il Milan vende, addio all’attaccante: “È fatta”

Edin Dzeko, 35 anni, è legato alla Roma per un altro anno. Il trasferimento all’Inter gli consentirà di restare nell’élite almeno per altre due stagione. Con Simone Inzaghi inoltre proverà a mantenere l’Inter sul trono d’Italia conquistato dai nerazzurri con il contributo di Romelu Lukaku. Con i giallorossi Dzeko, dal 2015 in poi, ha segnato 119 gol in 260 partite.