L’Inter può comprare un nuovo attaccante dopo Ferragosto

Simone Inzaghi Inter
Simone Inzaghi (Getty Images)

Simone Inzaghi, dopo l’addio di Lukaku, cerca certezze in attacco: il nuovo nome per l’Inter potrebbe arrivare già dopo Ferragosto.

Simone Inzaghi è alle prese ormai da giorni con una questione spinosa: il reparto offensivo dell’Inter, dopo la partenza di Romelu Lukaku, è rimasto scoperto e ora c’è bisogno di rinforzi. Si attende, ma è questione di poco tempo, l’annuncio dell’ufficialità di Edin Dzeko come nuovo giocatore nerazzurro.

Nel frattempo, però, si punta  anche a prendere un altro nome che vada a completare l’attacco e che mantenga la rosa competitiva. Sulla lista da giorni c’è Joaquin Correa, mentre nelle ultime ore è entrato nel mirino di Marotta e Ausilio anche il profilo di Lorenzo Insigne, che ancora non riesce a trovare un punto d’incontro con il Napoli sul rinnovo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Correa Lazio allenamento
Joaquin Correa (Getty Images)

Inzaghi potrebbe presto ritrovare, con sé all’Inter, Joaquin Correa.

Secondo quanto riferito da Il Messaggero, il Tucu Correa resta il primo indiziato per il calciomercato nerazzurro. Simone Inzaghi potrebbe svolgere con lui un lavoro di continuità, avendolo già allenato in precedenza alla Lazio. Lotito è disposto a lasciarlo partire ma vuole per lui almeno 30 milioni di euro. L’argentino, inoltre, avrebbe già dato la sua approvazione a un trasferimento all’Inter.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter vende ancora: sorprendente addio a centrocampo

Un eventuale sprint decisivo da parte del club di Milano, potrebbe esserci già dopo Ferragosto. A quel punto, la trattativa potrebbe poi effettivamente concretizzarsi. Non bisogna dimenticare, però, che resta sempre da colmare la distanza che c’è tra la domanda fatta dai biancocelesti e l’offerta formulata e presentata dai nerazzurri. Inoltre, dalla Premier League resta comunque l’attenzione di diversi club sull’attaccante classe 1994.