La disavventura dell’ex Roma e Inter: “Messo fuori rosa”

I tifosi dell'Inter all'Olimpico
I tifosi dell'Inter all'Olimpico (Getty Images)

Ljajic messo fuori rosa dal Besiktas: il Bologna di Mihajlovic pensa al giocatore, che ha una lunga esperienza in Serie A

Sviluppi spiacevoli e improvvisi per Adem Ljajic, il fantasista serbo ex Fiorentina, Roma e Inter e Torino. Il calciatore, che da qualche anno milita al Besiktas, è stato appena messo fuori rosa.

Il club, fresco campione di Turchia, ha comunicato la decisione con un tweet, che recita così: “Uno dei nostri calciatori, Adem Ljajic, continuerà a lavorare separatamente rispetto alla nostra squadra, in linea con la valutazione del nostro team tecnico”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ljajic con la maglia del Besiktas
Adem Ljajic (Getty Images)

Ljajic messo fuori rosa dal Besiktas: ci pensa il Bologna

A monte di tutto, le incomprensioni avvenute di recente tra Ljajic (che non ha certo un carattere facile: ci ricordiamo ad esempio la zuffa con Delio Rossi a Firenze) e il tecnico Sergen Yalcin.

Va considerata, poi, anche la volontà della società di liberarsi di un ingaggio pesante, con il calciatore serbo che guadagna quasi 4 milioni l’anno. E, magari, di ricavare qualcosina dalla sua cessione per poter reinvestire sul mercato.

LEGGI ANCHE>>> È ancora Italia-Inghilterra, il coro che sta spopolando in Premier

In Italia lo accoglierebbe volentieri il Bologna di Sinisa Mihajlovic, col quale c’è un rapporto di odio-amore fin dai tempi della Fiorentina.

Poi i due si sono ritrovati in nazionale e ancora col Torino. Insomma, per i rossoblù Ljajic potrebbe essere il classico colpo da fine mercato.