“Ha chiamato lui!”: Juve, il nuovo retroscena su Cristiano Ronaldo

Ronaldo in campo con la Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Cristiano Ronaldo vorrebbe tornare al Real Madrid e lasciare la Juventus e, essendosi chiuse le porte che conducono al PSG.

La clessidra velocemente si sta consumando nei granelli del calciomercato ma c’è ancora tempo per ribaltare ogni fronte. La Juventus lo sa bene e per questo è in allerta massima, in attesa di capire le intenzioni di Cristiano Ronaldo sul futuro. Il calciatore, infatti, vuole lasciare i bianconeri e farlo quanto prima. L’arrivo di Messi al PSG ha chiuso le porte al portoghese, ragion per cui il suo entourage è a lavoro per una soluzione alternativa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, Ronaldo vuole andare via e chiama Ancelotti

Ronaldo durante l'amichevole contro l'Atalanta
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Edu Aguirre, giornalista del ‘Chiringuito de Jugones’ e amico del portoghese, in tv ha svelato che il tecnico Carlo Ancelotti vorrebbe CR7 con sé al Real Madrid e che avrebbe addirittura chiamato l’entourage per parlargliene. Secondo la ricostruzione di ‘Calciomercato.it’, in realtà sarebbe accaduto il contrario, ovvero Ronaldo starebbe insistendo per tornare a casa.

LEGGI ANCHE >>> Un altro campione d’Europa raggiunge Donnarumma in Francia

Il portoghese sonda il terreno e attende con grande aspettativa una mano da parte di Carletto affinché lo riporti in Liga. Tra i due c’è uno straordinario rapporto e per la nuova esperienza coi blancos, Ancelotti sarebbe felice di poter contare sull’attaccante della Juventus. Tuttavia, al momento sarebbero diversi i piani del Real, poiché la priorità offensiva è Mbappé, per il quale sono già pronti 150 milioni di euro. Se il PSG non dovesse convincersi, tra un anno i blancos lo potrebbero portare in rosa a parametro zero. Questa volta Ronaldo deve attendere: il futuro non dipende solo da lui.