La nuova frecciata di Mourinho per il mercato della Roma

Friedkin
Friedkin Roma (Getty Images)

Dopo il match contro il Trabzonspor Mourinho ha nuovamente criticato le operazioni di calciomercato della Roma lamentando qualche mancanza.

La nuova Roma di Josè Mourinho ha debuttato questa sera in gare ufficiali vincendo in Turchia il match di andata di Conference League contro il Trabzonspor. Vittoria più complicata del previsto per i giallorossi che hanno vinto di misura per 2 a 1 grazie alle reti di Pellegrini e di Shomudorov.

Al termine del match, sicuramente molto sofferto per il club giallorosso, il tecnico ha elogiato la squadra per la vittoria mentre ha avuto parole meno convincenti per la proprietà e di conseguenza per la famiglia Friedkin.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mourinho Roma
Mourinho (Getty Images)

Roma, arriva l’ennesimo attacco di Mourinho

Nonostante investimenti onerosi come Vina, Shomudorov e soprattutto l’ultimo arrivato Tammy Abraham, pagato oltre 40 milioni, Mourinho non ha risparmiato dichiarazioni pesanti contro la società. Ecco le sue parole a Sky Sport:

LEGGI ANCHE >>> Trabzonspor-Roma, l’ultimo arrivato ‘salva’ Mourinho 

“E’ stato fatto un mercato fantastico, però è un mercato di reazione, non un mercato come avevamo pianificato. Dopo Spinazzola e dopo la cessione di Dzeko, è stato un mercato di reazione. Cosa voglio dire? Voglio dire che mi manca qualcosa, qualcosa che spero arriverà la prossima estate per pensare la stagione in modo diverso. In questa andremo invece a pareggiare e anche qualche sconfitta arriverà sicuramente, ma lavoreremo in ogni partita pensando di poter vincere”