Allegri lo incitava, ma è stato già scelto il suo sostituto: scambio a sorpresa

Allegri guarda la partita
Massimiliano Allegri (Getty Images)

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri durante l’amichevole contro il Cesena alla Continassa incitava tanto Weston McKennie, centrocampista americano che, però, potrebbe lasciare la maglia bianconera.

“Devi fare 10 gol”, gli urlava Allegri apprezzando le sue capacità nell’inserimento senza palla, nel buttarsi negli spazi. Nella scorsa stagione McKennie ha realizzato sei reti, un buon bottino per un centrocampista.

Il suo cammino alla Juventus, però, potrebbe interrompersi. Secondo quanto racconta l’edizione odierna di Tuttosport, McKennie è al centro di alcune indiscrezioni di mercato.

Ci sono tre ipotesi sul banco: lo scambio con il Tottenham, che darebbe Ndombele alla Juventus, o col Bayern Monaco per Tolisso, ma il preferito è Tchouameni del Monaco.

È un profilo giovane, classe ‘2000, ha scalzato anche Pjanic dalle gerarchie del gradimento ma costa 30-40 milioni di euro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Tchouameni salta l'uomo
Tchouameni (Getty Images)

La Juve tifa per De Zerbi: così può partire l’assalto a Tchouameni

Tchouameni, nazionale francese Under 21, è il faro del Monaco, tutto passa per il suo lavoro in mezzo al campo. Il Monaco non sta attraversando un grande momento, ieri ha perso in casa contro il Lens 2-0.

La sfida che, però, può cambiare gli scenari della stagione è in Champions League. Il Monaco al terzo turno ha superato lo Sparta Praga e Tchouameni è andato anche a segno nella vittoria in trasferta all’andata.

Al play-off il club monegasco ha incrociato un avversario molto ostico: lo Shakhtar Donetsk di De Zerbi che all’andata ha sbancato il Louis V grazie ad una rete di Pedrinho.

LEGGI ANCHE >>> Allegri annuncia in diretta ciò che tutti i tifosi della Juventus attendevano

Tchouameni vorrebbe giocare la Champions League, un’eventuale retrocessione in Europa League del Monaco favorirebbe le chances della Juventus per l’assalto al centrocampista francese.

Sarebbe un colpo stile Locatelli, un giocatore giovane che ha già una discreta esperienza. A soli ventuno anni, Tchouameni vanta 88 presenze tra Ligue 1, coppe nazionali ed europee. Nel suo percorso anche l’Europeo Under 21 in cui la Francia si è fermata ai quarti di finale contro l’Olanda.