Juventus, scelta fatta: sarà addio, ma Allegri ha indicato il sostituto

Allegri indica i movimenti
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La Juventus lavora sul mercato in uscita, ci sono due giocatori in uscita, situazioni che potrebbero definire in maniera più concreta le scelte in alcuni reparti.

Il Cagliari ha superato il Genoa per Dragusin, c’è anche la disponibilità del difensore centrale rumeno classe ‘2002. Il quarto centrale poi sarebbe Rugani, l’operazione non è ancora definita in tutti i dettagli per un intreccio di mercato.

Manolas potrebbe andare all’Olympiacos, l’accordo ancora non c’è ma la trattativa è ancora viva. Se dovesse partire, il Napoli potrebbe fiondarsi su Rugani, la Juventus ha dato la disponibilità a trattare.

È in partenza anche Luca Pellegrini, che potrebbe tornare proprio a Cagliari in prestito secco. Allegri per il ruolo di vice Alex Sandro sulla fascia sinistra avrebbe pensato a De Sciglio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

De Sciglio combatte con Lulic
De Sciglio (Getty Images)

De Sciglio, tra l’avventura al Lione e il feeling con Allegri

De Sciglio non trova più spazio alla Juventus dalla stagione 2018-19, l’ultima con Massimiliano Allegri in panchina. Non è un caso, tra i due il feeling è forte, del resto Allegri l’ha avuto prima al Milan e poi alla Juventus.

Allegri ne apprezza la duttilità, De Sciglio può giocare, infatti, sia a destra che a sinistra, lo spirito di sacrificio, l’applicazione in fase difensiva. Nell’ultima stagione De Sciglio è stato in prestito al Lione, dove ha trovato discreta continuità.

LEGGI ANCHE >>> Allegri annuncia in diretta ciò che tutti i tifosi della Juventus attendevano

De Sciglio ha totalizzato 33 presenze tra Ligue 1 e Coppa Di Francia realizzando tre assist, il Lione l’ha sostituito prendendo Emerson Palmieri dal Chelsea. Negli ultimi giorni è venuta fuori la curiosità per cui nello store della Juventus non ci sarebbero le maglie di De Sciglio e Rugani ma il campo vive di altre logiche.

Allegri ha già scelto di puntare su De Sciglio che, oltre ad essere il vice Alex Sandro, sarà anche un’alternativa a Danilo sulla fascia destra.