Lo sgarbo di Paratici alla Juventus: 40 milioni sul piatto

Paratici Tottenham
Fabio Paratici (Getty Images)

La Juventus sta da giorni ormai pensando alla possibile cessione di McKennie: il Tottenham di Paratici offrirebbe per lui 40 milioni.

Ormai da qualche giorno si parla di una possibile cessione da parte della Juventus di Weston McKennie. L’americano, classe 1998, non è considerato infatti incedibile e il centrocampo di Massimiliano Allegri potrebbe così avere meno problemi con i nomi in esubero. Specialmente dopo l’arrivo di Manuel Locatelli, fortemente voluto dal tecnico bianconero, la rosa per quanto riguarda questa parte di campo ha bisogno di essere sfoltita. Oltre a Cristiano Ronaldo, quindi, sul mercato si fa sempre più forte l’ipotesi della partenza anche di McKennie.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mckennie Juventus
Weston McKennie (Getty Images)

McKennie può lasciare la Juventus: Paratici prova a realizzare il colpo di mercato.

Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese The Indipendent, Fabio Paratici sarebbe pronto a presentare sul tavolo delle trattative con Juventus una grande offerta per il centrocampista americano. McKennie, infatti, è sempre piaciuto molto al dirigente sportivo del Tottenham. Fu, infatti, proprio lui a comprarlo a titolo definitivo dallo Shalke04 per circa 20 milioni di euro e a portarlo a Torino.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, non solo Ronaldo: Jorge Mendes ti porta il centrocampista

Come riferisce The Indipendent, quindi, il club inglese sarebbe pronto a offrire addirittura 40 milioni di euro per assicurarsi l’arrivo di McKennie. Sembrerebbe che i primi contatti con l’agente del giocatore e con la società bianconera ci siano già stati e che la trattativa potrebbe effettivamente decollare. Se tutto ciò si concretizzasse, la Juventus potrebbe  riuscire a sfruttare al meglio questi ultimi giorni di calciomercato restanti e realizzare anche un’ottima plusvalenza.