Milan, goleada e subito calciomercato: Maldini ne prende altri due

Maldini a colloquio con Faggiano e Massara
Maldini, Faggiano e Massara (Getty Images)

Giornata cruciale per Maldini che conta di aggiungere al Milan di Pioli il trequartista Faivre, dal Parma in arrivo un baby talento

La squadra di Stefano Pioli fino a questo momento ha vinto e convinto. I rossoneri hanno confermato la crescita fatta registrare nello scorso anno nei match contro Sampdoria e Cagliari. Il Milan tuttavia vuole continuare ad avvicinarsi ulteriormente verso alla leadership. L’obiettivo da qui alla chiusura del calciomercato è l’arrivo di un trequartista che possa ampliare le scelte del tecnico. L’avvio di Brahim Diaz, ancora in prestito dal Real Madrid, è stata abbastanza incoraggiante. Secondo ‘Tuttosport’ però per completare la rosa milanista quella di oggi sarà una giornata decisiva.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Faivre prova a sfuggire a Greenwood
Romain Favre (Getty Images)

Milan, Maldini operativo: oggi fumata su Faivre e dal Parma arriva il giovane Chaka Traoré

Con due soli giorni alla fine del calciomercato, le ore cominciano a diventare decisive per tutte le operazioni già avviate nei giorni scorsi. In particolare, secondo ‘TuttoSport’, questa è la giornata ‘x’ per l’arrivo di Romain Faivre dal Brest al Milan. Il calciatore sabato non è partito con la sua squadra, che ha poi perso ieri 3-1 contro lo Strasburgo, ribadendo in questo modo la sua volontà di passare in rossonero. Maldini per il giovane transalpino ha fatto un’offerta di 12 milioni di euro. A questa parte fissa si aggiungono poi altri tre milioni di bonus. Il club francese vorrebbe aggiungere a questo anche una percentuale sulla futura rivendita da parte del Milan.
L’affare attraverserà oggi le ore più calde. Nel frattempo, i rossoneri hanno ormai preso il classe 2004 Chaka Traoré dal Parma. Il giovane calciatore ivoriano ha esordito in Serie A lo scorso 10 aprile contro la formazione di Stefano Pioli. Ha poi aggiunto nel suo curriculum altri due gettoni di presenza in massima serie, contro Lazio e Sampdoria.

LEGGI ANCHE >>> Un’altra delusione per Donnarumma al PSG: “È un caso”

Quest’ultimo è un esterno d’attacco che si è messo in mostra durante gli ultimi anni nei campionati giovanili ai quali ha preso parte con la casacca gialloblù. Nello scorso torneo Primavera 2 ha firmato 9 gol in 16 partite.