L’Inter pensa già al futuro, Marotta ha scelto l’erede di Dzeko

Marotta prima di una gara
Marotta (Getty Images)

Il calciomercato dell’Inter, nonostante gli addii di Lukaku e Hakimi, si è rivelato decisamente positivo soprattutto per l’ottima qualità del nuovo attacco e per la fantasia del nuovo centrocampo con il colpo Calhanoglu

Calciomercato da sette in pagella: non era facile per l’Inter dopo gli addii di Lukaku e Hakimi, ma Marotta e Ausilio hanno portato a termine un’ottima campagna acquisti cercando di mettere a disposizione di Simone Inzaghi una squadra completa in ogni reparto.

Occhi sul presente, ma attenzione anche al prossimo futuro. L’Inter sarebbe già a lavoro per cercare di sistemare l’attacco del futuro con il possibile affondo su Scamacca, già inseguito nell’attuale sessione di mercato estiva e trattativa pronta a ritornare nel vivo nel corso delle prossima stagione. L’attaccante del Sassuolo, infatti, resterà neroverde almeno fino a giungo per giocare con maggiore continuità e costanza.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marotta Inter
Marotta (Getty Images)

L’Inter su Scamacca in vista del futuro: sarà lui l’erede di Dzeko

E’ chiaro che l’acquisto di Dzeko non offrirà particolari garanzie in chiave futura, ecco perchè i nerazzurri sarebbero pronti a tutelarsi con l’arrivo di un nuovo attaccante in vista della prossima stagione. Scamacca resta l’obiettivo numero uno di Marotta e Ausilio, ma attenzione anche a Vlahovic.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli e le nuove novità offensive con l’arrivo di Messias

L’attaccante della Fiorentina piace anche alla Juventus. I bianconeri potrebbero tentare l’affondo sul giovane centravanti serbo già nella prossima sessione del mercato invernale o rimandare l’appuntamento alla prossima estate. 70 milioni di euro la richiesta della Fiorentina, l’Inter osserva interessata.