Napoli, spavento per Osimhen: colpo alla testa e sostituzione

Osimhen si dispera
Osimhen (Getty Images)

Doppia paura in casa Napoli. Sono usciti prima del fischio finale sia Lobotka che Osimhen. Sale la preoccupazione per Spalletti.

Il ritorno del campionato è ormai alle porte. Nel prossimo weekend ci saranno i primi due big match della stagione in Serie A, ma che possono dire già tanto. Sabato, ore 18.00, il Napoli accoglierà al Maradona la Juventus di Allegri, mentre domenica sera, sempre ore 18.00, il Milan ospiterà la nuova Lazio di Sarri. 

Sul match tra Napoli e Juventus ci sono state già  tantissime polemiche sia per il rientro dei giocatori sudamericani che per il ricorso sulla squalifica di Osimhen. Se nel pomeriggio Spalletti ha avuto la lieta notizia che al nigeriano è stata tolta la squalifica, la serata ha riservato all’allenatore toscano ‘novità preoccupanti‘.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spalletti dà indicazioni al Napoli contro il Genoa
Luciano Spalletti (Getty Images)

Napoli, nulla di grave per Osimhen dopo il colpo alla testa. Preoccupa Lobotka

Lobotka è stato sostituto al 52′ nel match, valevole per le qualificazioni al Mondiale in Qatar dell’anno prossimo, tra Slovacchia e Cipro. Per il centrocampista potrebbe trattarsi di problemi muscolari. Tanta paura anche per Victor Osimhen che ha subito un colpo alla testa dopo esser rimasto a terra a causa di un duro scontro di gioco nella partita tra Capo Verde e Nigeria.

LEGGI ANCHE >>>  Napoli-Juventus non si gioca? Nella Liga due match rinviati

Come quanto riportato da Oma Akatugba, giornalista ed amico dell’attaccante partenopeo, non preoccupano le condizioni del giocatore che è stato sostituto a titolo precauzionale. Osimhen è stato anche l’autore del primo gol della Nigeria, vittoriosa per 1-2. L’infortunio di Lobotka può portare molte più problematiche a Luciano Spalletti, considerando l’assenza prolungata di Demme.