Inter, perchè Correa può ribaltare le gerarchie di Simone Inzaghi

Esultanza Correa
Correa (Getty Images)

L’attacco dell’Inter, già dalle prime due giornate di campionato ha dimostrato tutto il suo strapotere fisico e tecnico. Lautaro Martinez e Dzeko ha confermato le attese, ma attenzione alla risalita di Correa

Simone Inzaghi è pronto a trasformare l’Inter in vista del futuro e a puntare forte sul nuovo reparto offensivo nerazzurro dopo l’addio di Lukaku. L’arrivo di Dzeko ha ridato fisicità e prestanza fisica all’attacco interista, abbinato alla fantasia e velocità di Lautaro Martinez. Tuttavia non è escluso che Simone Inzaghi possa cambiare strategia in corso d’opera.

Occhio alla risalita di Correa, pronto a contendere una maglia da titolare ai due attaccanti titolare. L’ex Lazio, dopo la doppietta contro il Verona proverà a convincere Simone Inzaghi a puntare forte su di lui fin da subito. L’ex Lazio potrebbe agire sia in coppia con Dzeko, ma anche con Lautaro Martinez.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi inter verona hellas lukaku correa
Simone Inzaghi (Getty Images)

Correa sfida Dzeko e Lautaro Martinez: come può cambiare l’attacco dell’Inter

Come detto, Correa proverà a rendere difficili i piani di Simone Inzaghi in vista del proseguimento del campionato. L’argentino cercherà di complicare le scelte del tecnico nerazzurro, offrendo all’ex allenatore della Lazio un’alternativa di grande valore offensivo. Perchè Correa potrebbe insidiare totalmente Lautaro Martinez e Dzeko.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Juventus non si gioca? In Liga due match rinviati

Con il passare delle giornate non è escluso che l’ex Lazio possa ritagliarsi partita dopo partita il suo spazio, ma la sensazione è che a farne le spese possa essere Dzeko e non Lautaro Martinez. Ci sarà spazio per tutti e avere tre attaccanti di grande valore semplificherà il lavoro di Simone Inzaghi, ma Dzeko dovrà guardarsi negli specchietti in maniera costante: Correa tenterà il sorpasso alla vigilia di ogni domenica.