Italia, ancora guai per Mancini: altri due lasciano la Nazionale

Roberto Mancini in panchina
Mancini (Getty Images)

Guai in vista per Roberto Mancini e l’Italia. Federico Chiesa e Stefano Sensi abbandonano il ritiro e tornano ai propri club a causa dei problemi fisici.

Ancora guai per la Nazionale italiana di Roberto Mancini. Il commissario tecnico dell’Italia, dopo l’addio anticipato di Lorenzo Insigne e Ciro Immobile, dovrà fare a meno di altri due calciatori. Federico Chiesa e Stefano Sensi sono solo gli ultimi due giocatori che hanno lasciato il ritiro della Nazionale campione d’Europa. Pellegrini e Verratti hanno già raggiunto i propri club di appartenenza; Emerson e Zaniolo non sono nemmeno stati convocati visti gli ultimi acciacchi fisici.

Chiesa con le mani tra i capelli
Chiesa (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Italia, in due con le valigie pronte

Come riferisce ‘Calciomercato.it’, intanto Chiesa e Sensi stanno facendo le valigie per rientrare a casa. In vista del big match Napoli-Juventus, Massimiliano Allegri spera di recuperare l’attaccante in tempo per il fischio di inizio della gara allo stadio Maradona contro i ragazzi di Luciano Spalletti.

LEGGI ANCHE >>> Conte avrà una nuova squadra e vuole due titolari dell’Inter

Stesso discorso per Stefano Sensi che, non essendo stato inserito nella lista dei ventitré, può tornare a casa così come richiesto dall’Inter. Qualora la Nazionale non avesse accettato la richiesta del club nerazzurro, il calciatore sarebbe rimasto in tribuna ed avrebbe fatto rientro a Milano domani mattina.