Pioli e le gerarchie a centrocampo con Tonali e Bakayoko

Tonali contrastato da Ekdal
Ekdal e Tonali (Getty Images)

Le gerarchie del centrocampo di Pioli potrebbero cambiare totalmente dopo l’ottimo pre-campionato di Tonali e dopo le prima due partite d’assoluto protagonista. Occhio anche al ritorno di Bakayoko

Le nuove gerarche del centrocampo del Milan potrebbero cambiare in maniera radicale rispetto alla passata stagione. La sensazione è che il tecnico rossonero voglia dare maggiori opportunità a Tonali, quest’ultimo reduce da una stagione leggermente altalenante. L’ex Brescia, dopo il gol nella 1^ giornata, proverà a conquistare totalmente la fiducia del suo tecnico in vista del presente e immediato futuro.

Occhio alla posizione di Kessie e Bennacer. Il centrocampista ivoriano non ha ancora rinnovo il suo contratto con il Milan, aspetto che potrebbe complicare leggermente i piani futuri rossoneri e anche le scelte di Pioli in vista del presente. Tuttavia, secondo le ultime indiscrezioni, Kessie potrebbe dire sì al rinnovo già nelle scorse settimane. L’ivoriano potrebbe essere affiancato da Tonali, facendo scivolare indietro Bennacer nelle gerarchie.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kessié in campo
Franck Kessié (Getty Images)

Milan, le nuove scelte a centrocampo e l’arrivo di Bakayoko

Quale sarà il ruolo di Bakayoko nel centrocampo del Milan. L’ex Napoli partirà indietro nelle gerarchie, ma il caso Kessie potrebbe spingere Pioli a puntare subito su di lui. I numeri impegni stagionali, inoltre, obbligheranno il tecnico a far ruotare tutti e quattro i centrocampisti a disposizione.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, allarme stop Lobotka: dalla Slovacchia arriva una notizia

Bakayoko avrà tempo e modo per convincere Pioli a puntare su di lui, soprattutto quando gli impegni stagionali si faranno fitti e piuttosto ravvicinati. L’unica attuale certezza è che Tonali è pronto a scalare le gerarchie del centrocampo rossonero.