Juve, l’avvertimento del grande ex: “Credo ci siano delle scorie”

Allegri Juve
Allegri (Getty Images)

L’ex calciatore Massimo Mauro è stato intervistato in vista del match di sabato tra Napoli e Juve, entrambe sue ex squadre. 

L’inizio stagione della Juve di Massimiliano Allegri è stato tutt’altro che entusiasmante. La squadra bianconera ha iniziato con un solo punto in due gare di campionato, contro squadre sulla carta non irresistibili come Udinese ed Empoli. Oltre a ciò il club torinese ha perso negli ultimi giorni di mercato la stella della squadra, il campione portoghese Cristiano Ronaldo.

Il prossimo impegno di campionato vedrà i bianconeri alle prese con le defezioni causate dagli infortuni e soprattutto dalle Nazionali con diversi giocatori sudamericani costretti a rientrare a poche ore dall’inizio del match.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Insigne Napoli
Insigne (Getty Images)

Le parole di Mauro sulla Juve e sul Napoli

L’ex calciatore di Juve e Napoli Massimo Mauro, tra l’altro ex opinionista Sky, ha parlato riguardo la situazione dei due club: “Napoli favorito? Mi piace la coppia Insigne-Osimhen e vedo gli azzurri con grande compattenza a centrocampo”.

LEGGI ANCHE >>> Arriva la nuova richiesta per Napoli-Juventus: tifosi avvertiti

Sulla Juve l’ex giocatore ha affermato: “Le gare contro Empoli e Udinese fanno preoccupare, bisogna vedere la reazione della squadra, ho l’impressione che ci siano scorie derivanti dall’Europeo. L’assenza di Federico Chiesa potrebbe essere fondamentale, parliamo del giocatore più importante”.