Nizza-Marsiglia si rigioca e non solo: gli altri durissimi provvedimenti

Ligue1, la rissa durante Nizza-Marsiglia
Nizza-Marsiglia (Screenshot tratto da Twitter)

La commissione disciplinare della LFP si è espressa sul caso Nizza-Marsiglia: la gara si rigiocherà, ai rossoneri un punto di penalizzazione

La commissione disciplinare della LFP ha preso una decisione in merito agli incidenti che hanno caratterizzata la gara dello scorso 22 agosto all’Allianz Riviera tra Nizza e Olympique Marsiglia della terza giornata di campionato. La sfida ha offerto uno ‘spettacolo’ deprecabile a coloro i quali hanno visto la partita. Nella parte finale, l’incontro è stato sospeso a causa di una rissa tra alcuni calciatori del Marsiglia e i tifosi del Nizza, che hanno dato il via alla situazione fuori controllo con un lancio di oggetti in campo. Tra i primi a reagire Dimitri Payet. Dopodiché è successo il finimondo, la corrida si è trasferita in campo con vari tifosi che hanno fatto l’ingresso sul terreno di gioco prima che gli steward presenti si sono dati un gran da fare per stemperare gli animi. Tuttavia, la rissa si è innescata pure tra calciatori e staff delle due squadre. Il match ora sarà rigiocato, così come deciso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Galtier spazientito
Galtier (Getty Images)

Ligue 1: Nizza e Olympique Marsiglia rigiocano, un punto di penalizzazione ai padroni di casa

La Commissione ha deciso in questo modo. Dopo aver letto il verbale di indagine alle due squadre, presenti al momento della lettura della decisione, ha decretato che la sfida si rigiocherà. Ciò però avverrò a porte chiuse e su un nuovo campo. Al Nizza, poi, sono stati inflitti due punti di penalizzazione, uno dei quali al momento con riserva. L’Allianz Riviera dovrà scontate tre turni a porte chiuse, compresa quella del recupero della sfida che si giocherà in campo neutro. Il difensore dell’Olympique Marsiglia ha rimediato due giornate di squalifica mentre Dimitri Payet ha ricevuto una sospensione con condizionale. Il preparatore atletico del Marsiglia Pablo Fernandez è stato sospeso dalle attività a bordo campo, dagli spogliatoi degli arbitri e da tutte le funzioni ufficiali fino al prossimo 30 giugno.

LEGGI ANCHE >>> L’Italia è ai Mondiali se… Il regolamento per gli Azzurri parla chiaro

La sfida è stata sospesa a quindici minuti dal novantesimo con i padroni di casa in vantaggio per 1-0. Il Nizza ha già giocato a porte chiuse la gara con il Bordeaux dello scorso 28 agosto, terminato 4-0 in favore della squadra di Galtier a segno con Kluivert, Gouiri (doppietta) e Thuram.