Napoli-Juventus, è arrivata la decisione che tutti attendevano

Allegri
Allegri (Getty Images)

E’ arrivata la decisione che tutti attendevano su Napoli-Juventus: Massimiliano Allegri ha sciolto la riserva sugli indisponibili

Napoli-Juventus si preannuncia come la partita delle assenze. Tante quelle nel Napoli che dovrà fare a meno di Meret, Demme, Lobotka e Mertens, con Zielinski a rischio e Ospina che tornerà soltanto questo pomeriggio dal Sudamerica. Ancora di più quelle della Juventus che agli infortunati Kaio Jorge e Arthur ha visto aggiungersi lo stop precauzionale di Chiesa. Poi c’è il caso sudamericani, ben cinque che torneranno soltanto tra oggi e domani in Italia.

La decisione del club bianconero è chiara ed è stata confermata anche da Cherubini nell’intervista al ‘Corriere dello Sport’: tutti resteranno a Torino, preparandosi per il match di Champions di martedì. La spiegazione è nella frase che lo stesso dirigente ha detto: “Non c’è partita che valga di più dell’incolumità dei singoli”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spalletti
Spalletti (Getty Images)

Napoli-Juventus, Allegri rinuncia ai sudamericani

La scelta della Juventus è quindi quella di non portare a Napoli i cinque calciatori che questa notte hanno completato il giro di partite con le Nazionali per le qualificazioni ai Mondiali. Non ci sarà quindi Paulo Dybala, niente da fare anche per Bentancur (tra l’altro anche acciaccato), così come Alex Sandro, Danilo e Cuadrado.

LEGGI ANCHE >>> Haaland alla Juventus: la frase che fa sognare i bianconeri

Una scelta diversa rispetto al Napoli che avrà un solo sudamericano di rientro in giornata: David Ospina. Il colombiano però, salvo scelte a sorpresa di Spalletti, sarà regolarmente in campo e farà il suo debutto in stagione. Del resto, con Meret infortunato, il tecnico azzurro si affida al sudamericano per evitare il debutto a Marfella in una partita così delicata.