E’ tornato ‘l’uomo della provvidenza’: D’Ambrosio evita il ko ad Inzaghi

D'Ambrosio Inter
D'Ambrosio (Getty Images)

Subentrato nella ripresa Danilo D’Ambrosio ha subito avuto un buon impatto sulla gara salvando, ancora una volta, il risultato.

In passato ha spesso ricevuto critiche per le sue prestazioni in nerazzurro, ma ancora una volta Danilo D’Ambrosio è decisivo per i colori nerazzurri. Nella fase finale del match odierno l’Inter ha fatto i conti con l’inferiorità numerica a causa dell’infortunio di Sensi e la forte spinta della Sampdoria che ha avuto l’occasione più importante con Mikkel Damsgaard: il danese ha scavalcato Handanovic con un bel tiro incrociato, ma D’Ambrosio ha salvato sulla linea ed ha evitato il primo ko a Simone Inzaghi.

Nel corso della sua carriera D’Ambrosio è stato spesso criticato per una fase difensiva non eccelsa (sia da terzino che da terzo di difesa) e per gravi errori. Allo stesso tempo il centrale nerazzurro ha effettuato salvataggi decisivi per la recente storia dell’attuale club campione d’Italia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi Inter
Inzaghi (Getty Images)

D’Ambrosio ed i salvataggi decisivi del passato

La cavalcata verso il titolo della società nerazzurra nasce anche da interventi miracolosi ben definiti nella mente dei tifosi dell’Inter. In particolare sono due gli interventi decisivi oltre a quello di oggi.

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria-Inter, inaspettato gesto dell’ex del match: tensione in panchina

Nel 2019 la formazione nerazzurra si qualificò in Champions grazie a due salvataggi decisivi del difensore campano che salvò il risultato prima contro il Milan nel derby e poi contro l’Empoli nella decisiva ultima giornata di campionato. Per questo motivo ora Danilo è nel cuore del tifo nerazzurro ed è diventato un autentico beniamino.