Koulibaly eroico al Maradona, ma i tifosi lo pizzicano: “Non lo sai fare”

Koulibaly dopo il gol in Napoli-Juventus
Kalidou Koulibaly, Napoli (Getty Images)

Questo è un articolo ironico su Kalidou Koulibaly: come difensore è in lizza per essere considerato, ormai da anni, tra i migliori al mondo. Ma come fotografo… beh, cosa dicevano delle qualità tecniche?

È ancora lui a regalare un momento memorabile ai napoletani in occasione della gara contro la Juventus, allo Stadio Maradona. Kalidou Koulibaly, difensore e tra i capitani della squadra, ha siglato la rete della vittoria al minuto 85′, generando l’esplosione di gioia dei sostenitori finalmente tornati allo stadio, sebbene solo in piccola percentuale a causa dei protocolli contro il Covid-19.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Koulibaly condivide i suoi scatti di Napoli-Juventus ed è subito ironia da social

Il post Instagram di Kalidou Koulibaly
Il post Instagram di Kalidou Koulibaly

Il momento resta impresso nella memoria della gente di Fuorigrotta, per i quali il senegalese è un idolo ma anche uno di loro. Ormai sono sette anni che Koulibaly veste la maglia azzurra ed ha un legame speciale con la città. La sua esultanza lo dimostra, ed ha lasciato il segno. Dopo il gol, infatti, il calciatore ha sottratto la macchina fotografica a uno degli addetti a bordocampo e ha scattato delle foto ai tifosi per immortalare il momento della loro esultanza. Dopodiché ha fermato la sua felicità con un selfie.

LEGGI ANCHE >>> L’abbraccio dopo Napoli-Juve che può cambiare il futuro di Insigne

Il giorno dopo è ancora più bello, si sa. Si realizzano meglio le circostanze e Koulibaly di buon mattino sui social ha condiviso i suoi scatti della serata, scrivendo su Instagram: “Le migliori foto di Napoli-Juventus 1-2”. Immediata e ironica la reazione dei tifosi del Napoli, inebriati dalla vittoria di Serie A contro gli acerrimi rivali bianconeri, hanno subito risposto al Koulibaly evidenziando che le foto effettivamente sono tutt’altro che le migliori poiché sfocate. Anche il senegalese ha colto il momento di divertimento commentando e lasciando like alle considerazioni più divertenti: “Kalidou continua a fare il calciatore, le foto non sono arte tua”, “Kouly megiol se fai il difensore, che il fotografo non è arte tua” incalza un’altra persona, oppure “Come fotografo… sei un grande calciatore”. Qualcuna invece è pronta a dargli fiducia: “Disponibile per comunione e matrimoni”. Insomma, c’è di tutto sotto quel post ma soprattutto complimenti per un calciatore ormai indimenticabile, come resta nel tempo una foto. La migliore, senza dubbio.