“Mi fa star male” : ora per la Juventus sono guai seri

Szczesny durante Udinese-Juventus
Szczesny, Juventus (Getty Images)

Wojciech Szczesny è già divenuto un caso per la Juventus, dopo alcune uscite dubbiose nelle prime tre giornate di campionato. Possibile intervento durante il mercato invernale.

Napoli-Juventus è stata la seconda sconfitta della stagione per i bianconeri, unitamente al pareggio conseguito alla prima di campionato contro l’Udinese. Un bilancio negativo per ciò che concerne il nuovo debutto di Max Allegri sulla panchina torinese. A tanti fattori può imputarsi questo inizio poco convincente, ma alla cronaca balza il portiere Szczesny, non esente da colpe sui cinque gol già subiti in tre partite.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, ora Szczesny non convince più

Il polacco aveva convinto la Juventus e i suoi tifosi nelle ultime stagioni, tanto da averci seriamente puntato come successore di Buffon. È evidente che il rendimento è in una fase calante e alle sue spalle ha Mattia Perin, che potrebbe anche scalzarlo da titolare, ben presto. Il popolo juventino, infatti, ha cominciato a reclamare sui social proprio l’impiego dell’ex estremo difensore del Genoa, senza protrarre ulteriormente questa situazione al momento altalenante.

LEGGI ANCHE >>> “Errori pacchiani”: Juventus, a sorpresa due bocciature eccellenti

Intanto alla Juventus tocca fare chiarezza sul futuro, almeno nei suoi progetti. L’estate di Szczesny è stata caratterizzata dall’attesa di un’offerta che non è arrivata, nonostante la società fosse disposta a cederlo per cifre non troppo onerose. Il problema è nell’ingaggio del polacco, che percepisce al momento di circa 7 milioni di euro a stagione. Senza cederlo, difficile sarà trovare un altro portiere da schierare titolare, anche perché Donnarumma nel frattempo è finito al PSG.